Da 30 settembre 2011 0 commenti Leggi tutto →

Sicurezza e curiosità: cos’è la distanza di arresto

ADV

sicurezza-auto-distanza-arresto-cartello

Eccoci anche oggi al consueto appuntamento con la sicurezza: in questa rubrica dedicata ai bebè in viaggio abbiamo parlato di seggiolini e di cinture di sicurezza, di normativa europea e di consigli per scegliere il sistema di ritenuta più adatto al nostro bimbo. Tutto ciò è fondamentale, ma non dobbiamo dimenticarci che è molto importante anche avere uno stile di guida che sia rispettoso delle norme di sicurezza.

Non si guida con il cellulare in mano, ad esempio. Non si superano i limiti di velocità, ovvio… Non ci si mette mai al volante se si ha gozzovigliato un po’ troppo. Tutte norme da seguire, delle quali si parla tanto. Ma non basta. Quando viaggiate rispettate la distanza di sicurezza? Sapete cos’è la distanza di arresto?

Oggi ve ne parliamo noi, perchè attraverso qualche piccola nozione ci si possa rendere conto che quando siamo al volante abbiamo una grandissima responsabilità, verso la nostra sicurezza, quella dei nostri figli e anche quella degli altri.

La distanza d’arresto, detta anche spazio totale d’arresto, è lo spazio che il veicolo percorre dal punto in cui il conducente percepisce il pericolo e il punto esatto in cui si ferma. La distanza d’arresto è data quindi dalla somma di due spazi:

  •  di reazione, ovvero lo spazio percorso dall’auto tra il momento in cui il guidatore avverte il pericolo e quello in cui interviene frenando, solitamente è un secondo. Certo, le condizioni del conducente influiscono sullo spazio di reazione: se è assonnato avrà i riflessi più ritardati…
  •  di frenatura: è lo spazio percorso dal veicolo dal momento in cui si frena a quello in cui il veicolo di ferma. La sua misura dipende principalmente da due fattori: la velocità e le condizioni del fondo stradale (tra un asfalto asciutto e uno ghiacciato c’è una bella differenza!), ma è influenzato anche dalle condizioni delle gomme e dei freni, ad esempio.

Ecco perchè è importante tenere una distanza di sicurezza quando si viaggia: per avere il tempo di frenare evitando l’impatto con il veicolo che ci precede.Voi la rispettate?? Spero di sì!

Buon viaggio e buon week end!

Fonte:

sicurauto.it

scuolaguida.it

omniauto.it

Scrivi un commento