Sicurezza in auto: l’importanza del buon esempio

ADV

Torniamo nuovamente sull’argomento della sicurezza dei bambini in auto. Sarà che da quando abbiamo inaugurato questa rubrica lo noto di più, ma spessissimo, purtroppo, vedo auto passare con bambini slegati, in ginocchio sul sedile, in braccio alle mamme. Ieri addirittura davanti a me è sfrecciata un’utilitaria piena di bambini con il posto davanti occupato da un adulto e un bimbo di 4 – 5 anni in braccio. Ne’ l’adulto, ne’ il bambino, ovviamente, erano legati  dalla cintura: il piccolo era quasi in ginocchio, voltato verso fratelli o amici seduti nel sedile posteriore.

Ho cercato di non pensare a cosa sarebbe successo se la macchina avesse dovuto frenare improvvisamente o se fossse stata tamponata

Lo ripeteremo all’infinito, rischiando di essere noiosi, ma non si può pensare che i tragitti in città non siano pericolosi e che quindi permettano di evitare di legare i bambini seggiolini e cinture. I bimbi piangono? Non vogliono mettere la cintura? Non stanno fermi sul seggiolino? Pazienza, spiegate loro che è importante perchè siano protetti e che se non rispettano le regole il vigile darà la multa a mamma e papà.

A proposito di regole, perchè i nostri figli possano capire l’importanza del seguirle bisogna che anche noi diamo il buon esempio. L’educazione dei nostri figli passa attraverso i nostri comportamenti, il nostro stile di vita.

Se, quindi, siamo noi i primi a non allacciare le cinture quando viaggiamo in macchina, sia che guidiamo, sia che siamo passeggeri, anche i nostri bimbi si sentiranno autorizzati a fare altrettanto.

Se mentre guidiamo abbiamo l’abitudine di parlare al cellulare, i nostri figli più grandi si renderanno conto che anche noi trasgrediamo e si chiederanno il perchè loro debbano seguire le regole quando mamma e papà si sentono autorizzati a non farlo.

Viceversa, vedere i genitori che tutte le volte che salgono in macchina si allacciano la cintura, renderà il gesto come qualcosa di familiare e alla lunga non sarà più un peso neanche per loro.

Come per tantissimi aspetti della vita, l’educazione dei figli parte in primo luogo da noi. Non dimentichiamocelo, perchè in questo caso c’è di mezzo anche la loro sicurezza!

Fonte:

mobileblog.it

atuttadestra.net

altarezianews.it

2 Comments on "Sicurezza in auto: l’importanza del buon esempio"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Paola scrive:

    … hai ragione.. non nego che molto spesso mi capita di imporre loro di allacciare le cinture e poi sono io la prima a “dimenticarmene”… e il più grande ormai ha cominciato anche a farmelo notare.. così ogni volta che partiamo… prima allaccia la sua cintura e poi controlla che anche la mia sia allacciata… il buon esempio prima di tutto 😉

  2. Il problema di noi genitori è proprio che spesso non ci rendiamo conto che i figli ci osservano. E che l’educazione passa proprio attraverso i nostri atteggiamenti!

Scrivi un commento