Da 27 gennaio 2011 0 commenti Leggi tutto →

Video: sintomi della gravidanza: il colostro

ADV

Durante il terzo trimestre di gravidanza, alcune donne notano delle fuoriuscite dai capezzoli di alcune gocce di un liquido leggermente appiccicoso, di colore giallo: si tratta del colostro. Il colostro è una sostanza importantissima che il seno secerne prima del latte maturo. Rappresenta il primo nutrimento del neonato: esso è un vero e proprio concentrato di principi nutritivi essenziali ed inoltre possiede un’altissima concentrazione di anticorpi materni.

Come una sorta di vaccino naturale, il colostro permetterà al vostro bambino di essere difeso dalle infezioni nei primissimi giorni di vita, quando è più delicato ed esposto. Spesso accade che il seno cominci a secernere questa preziosa sostanza anche prima del parto, durante le ultime settimane di gravidanza.

Potreste anche non notare le secrezioni in sé (sono poche gocce), ma una sorta di crosticina che a fine giornata troverete sui vostri capezzoli. Esse vi indicano che il vostro seno è pronto per assolvere il suo compito.

Tuttavia, se anche non notaste secrezioni di colostro a fine gravidanza, non dovete preoccuparvi. Buona parte delle donne, infatti, produce il colostro solo dopo il parto. Pur non avendo avuto secrezioni di colostro in gravidanza, il seno può essere comunque perfettamente pronto.

E’ importante che attacchiate precocemente il neonato al seno e che gli diate modo di succhiare frequentemente, ogni qualvolta avvertiate che lo desidera: così il vostro seno verrà stimolato alla produzione del colostro prima e del latte poi.

Video a cura di Blogmamma in collaborazione con Openminds corsi pre-parto

Scrivi un commento