Sintomi della gravidanza nel primo mese

ADV

sintomi della gravidanza nelle prime settimane

Non hai ancora fatto il test di gravidanza e ti senti strana? Con disturbi e malesseri diffusi che possono indurre a pensare: forse sono incinta? I sintomi di una gravidanza che inizia variano da donna a donna o sono percepiti in modo diverso e del tutto soggettivo.

I primi sintomi di una gravidanza in atto in molti casi si manifestano entro una settimana dal concepimento. Per altre donne, si possono sviluppare nel corso di alcune settimane oppure non presentarsi affatto.

I dieci più comuni sintomi di un inizio di gravidanza

1) Sanguinamento da impianto
Lo spotting da impianto  può essere una prima “rivelazione” di gravidanza. Circa i primi 6-12 giorni dopo il concepimento, l’embrione si impianta appunto sulla parete uterina; alcune donne riferiscono anche crampi associati a questi sanguinamenti.

2) Ritardo o mancata mestruazione
Un ritardo o la mancata mestruazione è il sintomo più comune ed evidente di una gravidanza, confermato o smentito dal test di gravidanza.

3) Tensione, dolore al seno
il seno gonfio e dolente è un sintomo che può presentarsi già a 1-2 settimane dopo il concepimento.

4) Fatica e stanchezza
Sentirsi affaticate e scariche, la sensazione di non essere mai completamente riposate, è un sintomo che può anche presentarsi già nelle prime settimane dopo il concepimento.

5) Nausee mattutine
Sintomo  piuttosto diffuso, si manifesta di solito  da  2 a 8 settimane dopo il concepimento. Poche fortunate non ne sono afflitte, altre invece soffrono di nausee  per gran parte della gravidanza.

6) Mal di schiena
Il dolore alla parte bassa della schiena può essere  un sintomo piuttosto precoce di inizio gravidanza ma per molte donne  compare nel corso dei nove mesi.

7) Mal  di testa
L’ aumento notevole di ormoni nel corpo che cambia e si prepara può causare mal ti testadurante le prime settimane di gestazione.

8) Minzione frequente
Circa 6-8 settimane dopo il concepimento, aumenta la neccessità di fare pipì.

9) Areole più scure
Se sei incinta, la pelle attorno ai capezzoli può diventare più scura e tesa.

10 ) Voglie per determinati alimenti
Alcune donne possono sviluppano una vera e propria attrazione verso certi tipi di cibi, dolci o salati. Attenzione ai luoghi comuni non dovete mangiare per due:  concedersi qualche voglia ok ma senza esagerare!!!

Articoli consigliati

22 Comments on "Sintomi della gravidanza nel primo mese"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Carla scrive:

    Ciao a tutte/i

    il primo giorno di mestruazione l’ho avuto il 26/03, il 29/03 ho avuto un rapporto non protetto(cosa che nn faccio mai), lui nn ha avuto l’eiaculazione in vagina ma fuori, oggi è il 28 giorno e ancora nn ho avuto le rosse…per scrupolo ho fatto un test questa mattina ed è risultato negativo, il test è della ella (se nn ricordo male), uno di quelli che possono essere fatti anche fino a 4 giorni prima del ciclo, che si comprano in farmacia…verso metà mese ho accusato dolori all’ovaio, nn eccessivi credo dovuti all’ovulazione, nei giorni a seguire anche ma nn sempre e per 2/3 giorni ho avuto diarrea (scusate).. solitamente nn sento nulla fin quando nn mi arrivano…per il resto nn credo di accusare dolori al seno, nausee..o altri sintomi che facciano pensare ad una gravidanza..

    sinceramente spero in un semplice ritardo anche se di solito nn ho ritardi anzi, in teoria, esclusi periodi di forte stress, ho un ciclo di 26/27 giorni..

    sarà un ritardo normale??
    Forse le mie sono inutili ansie, ma nn mi spiego questo ritardo..

    grazie

  2. Lena Esposito scrive:

    Ciao a tutte mi chiamo lena volevo sapere se capita anche a voi che quando fate l’amore con il vostro compagno vi sentite bagnate come se lo sperma fuori uscisse tutto grazie

  3. Valentina scrive:

    Ciao a tutte! Il 5 marzo 2013 ho fatto del petting con il mio ragazzo, ma per sbaglio, per circa due secondi, con il glande, cioè la punta del pene, è entrato in vagina, ovviamente senza preservativo, ed io non prendo nessun anticoncezionale. Vorrei sapere che se è entrato solo per due secondi senza preservarivo, solo con il glande (quindi non in profondità), si rimane incinta! Inoltre le ultime mestruazioni mi erano arrivate il 22 febbraio 2013, e finite il 26 febbraio 2013, quindi ero al 12° e 13° giorno del ciclo, e di norma ho un ciclo di circa 30/31/32 giorni,ma quest’ultimo, quello di febbraio, è stato di 29 giorni. Posso essere incinta? Vi prego, rispondetemi!

  4. noemi scrive:

    Ciao ragazze..ho una domanda anche se può sembrare stupida. Anche le perdite bianche invece che rosse possono indicare una gravidanza?

  5. valentina scrive:

    ciao o bisogno di una risposta … ho 18 anni e ho rapporti non protetti con il mio ragazzo. il mese di dicembre il ciclo mi è saltato e ho pensato di essere incinta.. il ciclo doveva arrivarmi il 12 :12ma nnt non si è visto allora ho aspettato fin all inizio di gennaio x fare il test visto ke ho il ciclo irregolare.. il test l’ho fatto il tre gennaio ho fatto un clear blue e x dammi il risultato ci ha messo piu di 5 minuti .. ma è risultato negativo.. allora ho pensato ok tt bn sn uno sconbussolamento ormonale.. poi il sei gennaio mi è venuto una specie di ciclo con delle perdite rosse il primo giorno e poi perdite marroni accompagnate da sangue molto chiaro… durato solo due giorni e a me di solito dura tra i 5 6 giorni.. da un po di tempo ho mal di schiema e doloretti alla pancia, ho i capezzoli molto sensibbili e ingrossati, vado spesso in bagno a fare pipi o crampi allo stomaco e bruciore di stomaco frequenti.. e negli ultimi giorni il seno mi fa piu male del solito.. visto ke il test è uscito negativo pensate sia un falso e devo rifarlo o e un falso allarme vi prego rispondete sono in ansia…. dimenticavo è un po che mi è venuta un pò di stitichezza mai avuta prima …. urge consiglio

  6. valentina scrive:

    Ciao una settimana fa ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo il giorno dopo che ho finito il ciclo, e da 3 giorni avverto dolori al basso ventre (mai avuti neanche durante il ciclo) molto stanca, non ho voglia di fare niente e spesso mi addormento durante la giornata….saranno i sintomi di una gravidanza? Grazie

    • anna scrive:

      Ciao Valentina, il rischio di una gravidanza se si ha un rapporto non protetto , anche a fine ciclo esiste. L’ovulazione nelle donne per esempio che hanno un ciclo mestruale irregolare può avvenire anche quando si hanno ancora le cosidette “rosse” , quindi non è da escludere!Tuttavia i sintomi che riferisci non sono sempre indicativi di una gravidanza.

  7. Alessia scrive:

    Ciao ragazze oggi sono a circa 12 giorni di ritardo dal ciclo, ho fatto 3 test e sono tutti positivi però le perdite non smettono sebbene poche gocce al giorno mi devo preoccupare? non ho nausee ne niente però faccio tanta pipì ho paura che il piccolo stia male 🙁

    • anna scrive:

      Ciao Alessia le perdite di cui parli nelle prime settimane possono essere normali, però dovresti comunque sentire il tuo ginecologo che ti darà tutta la tranquilità di cui hai bisogno!Auguri e stai tranquilla!

      • Alessia scrive:

        sono andata dalla gine e mi ha mandato subito al prontosoccorso perchè rischiava di essere un aborto spontaneo ma ho fatto la sua prima ecografia e va ttto bene sono a 5 settimane e mezzo 🙂

  8. mery scrive:

    ciao volevo chiederti una cosa a maggio ho avuto il mio ciclo normale mentre a giugno ho visto solo una macchia d sangue pensando che mi arrivasse il ciclo,invece niente!sono sempre stanca,ho attacchi di fame continui che devo pensare?ho paura d fare il test x un’risultato negativo…:( aspetto una tua risposta presto bacio :*

    • anna scrive:

      Ciao Mery i sintomi possono far pensare ad una gravidanza, però il mezzo più sicuro è proprio il test di gravidanza, meglio una risposta sicura che un dubbio, perciò fatti coraggio magari avrai una risposta positiva. Fammi sapere Mary a presto.

  9. Alessia scrive:

    Ciao a tutte questo mese ho fatto sesso non protetto con il mio ragazzo durante i giorni l’ovulazione ora ho un ritardo di una settimana e le rosse non si sono ancora fatte vedere ho avuto oggi perdite marroncine che son durate poco e dolori al seno posso essere incinta? intanto incrocio le dita 😉

    • anna scrive:

      Ciao Alessia in effetti se hai avuto rapporti nel periodo dell’ovulazione il rischio è alto ed il ritardo di una settimana può essere indicativo; anche gli altri sintomi posso essere sintomo di una gravidanza, a questo punto il passaggio successivo è necessario: esegui un test di gravidanza, che può togliere ogni dubbio, fammi sapere a presto!

  10. simo scrive:

    ciao ragazze,vi prego aiutatemi sono una ragazza di 19 anni qualche giorno fa durante un rapporto ho avuto perdite di sangue non tanto rosse sul rosato ho pensato che mi stesse arrivando il ciclo in anticipo di 5 giorni mentre ora ho un ritardo di 2 giorni e continuo ad avere perdite bianche potrei essere incinta? aiutatemi sono in crisi

    • anna scrive:

      Ciao Simo capisco la tua ansia se hai avuto un rapporto non protetto ; ma per essere sicura che le perdite di cui parli possono essere un sintomo devi fare il test ..e toglierti il dubbio.Fammi sapere.

  11. anna scrive:

    Ciao Claudietta, se il 9 è l’inizio del ciclo non dovresti essere a rischio, e molto spesso i sintomi che dici di avere sono quelli del ciclo, io aspetterei ancora qualche giorno e poi farei il test per togliermi ogni dubbio!

  12. Claudietta scrive:

    Salve a tutte..sono preoccupatissima… Il 9 settembre ho avuto l ultimo ciclo , ed 13 ho avuto un rapporto non protetto col mio compagno: eravamo quasi sicuri che lui non fosse venuto, ma pèr prevenire ho preferito prendere la pillola del giorno dopo entro le 24 ore. Premetto di non avere avuto perdite dopo la sua assunzione.. Ora sto aspettando ol ciclo che in teoria sarebbe dovuto arrivare il 6 , ma ancora niente… Spesso mi capita di essere irregolare, però avverto il dolore al seno già da qualche giorno… So che la pillola sballa molto gli ormoni e che la tensione non aiuta pèr l arrivo del ciclo.. Ma finché non mi arrivano mon riesco a stare serena…. Posso essere a rischio?

    • Paola scrive:

      Ciao… penso che tu non sia a rischio… la chiamano pillola del giorno dopo proprio per questo… sta tranquilla e vedrai che il ciclo arriva… cmq fammi sapere se hai piacere! 😉

  13. marcy scrive:

    in genere quando si presenta la seconda linea, anche in trasparenza, il test si considera positivo. in ogni caso, per otglierti ogni dubbio, sarebbe bene ripeterlo a distanza di 2 giorni, meglio con le urine del mattino

  14. anna scrive:

    Ciao, Arianna
    solitamente il test non lascia dubbi per esserne certa rifallo ..pero il primo giorno di ritardo!

  15. arianna scrive:

    io ho fatto il test di cui la linea di controllo e evidente ma quella di positivita si vede ma in trasparenza e non ho fatto caso se il test e proprio cosi oppure sono incinta non lo so qualcuno puo aiutarm???

Scrivi un commento