Da 21 settembre 2009 17 Commenti Leggi tutto →

Sintomi della gravidanza: sonnolenza e stanchezza

stanchezza e sonnolenza in gravidanza

Piano piano continuiamo insieme il nostro cammino tra i sintomi precoci della gravidanza, stanchezza e sonnolenza sono frequentissime. Praticamente tutte le donne in attesa le hanno sperimentate almeno nei primissimi mesi e, qualche volta, continuano anche nelle fasi più avanzate. Io ho avuto la prima gravidanza senza alcun disturbo, ma nella seconda ho sperimentato quasi tutti i sintomi che non si erano presentati la volta precedente, a conferma del fatto che ogni gravidanza è diversa dall’altra anche nella stessa donna.

Stanchezza e sonnolenza: le cause

La colpa della stanchezza e della sonnolenza nei primissimi mesi è, principalmente, dell’aumento di alcuni ormoni e del formarsi di altri nuovi, del progesterone e soprattutto della Gonadotropina Corionica Umana (HCG), proprio l’ormone che viene rilevato dai test di gravidanza e che continua ad aumentare dal momento del concepimento per almeno 12 settimane, il fatidico primo trimestre, quando i disturbi sono spesso più fastidiosi e numerosi.

Ma è proprio l’HCG che permette all’embrione di non venire rigettato dall’organismo della mamma e alla placenta di svilupparsi, quindi tutti questi disturbi, compresi stanchezza e sonnolenza, indicano cbe la gravidanza procede per il meglio. Al contrario, se non ci sono sintomi, non vuol dire che qualcosa vada male ma solo che il tuo organismo, in questo momento, è poco sensibile ai cambiamenti tipici. In ogni caso, è buona norma fare subito un controllo dal ginecologo quando si sospetta una gravidanza, il medico controllerà che tutto proceda per il meglio e sarà, insieme all’ostetrica, il referente per ogni genere di domanda tua e del tuo partner da adesso fino al momento del parto.

Tornando alla stanchezza ed alla sonnolenza tipiche del primo trimestre, la cosa migliore è assecondare il tuo corpo e fidarti di lui, se desideri dormire e riposarti di più fallo senza pensieri.

Articoli consigliati

17 Comments on "Sintomi della gravidanza: sonnolenza e stanchezza"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Syara scrive:

    Buon giorno…io vorrei chiedere una cosa…il mio ultimo ciclo è stato il 29 agosto ora il prossimo sarà il 26 settembre in questo periodo io e il mio compagno stiamo provando ad avere un bimbo abbiamo avuto dei rapporti durante i miei giorni fertili compreso il giorno dell’ovulazione…ora ho delle perdite e dei dolori che sembrano quelli della fase premestruale, c’è la possibilità che sia rimasta incita? ?? Grazie

  2. valealb scrive:

    Buongiorno!avrei proprio bisogno di aiuto!ieri ho avuto un rapporto protetto da preservativo ma appena dopo l’eiaculazione, nel momento in cui si è spostato , il preservativo si è rotto e nonostante la maggior parte del liquido sia finito sul letto ho paura che ne sia entrato un po prima.. inoltre appena un’ora dopo mi è arrivato il ciclo (così ho anche ricominciato a prendere la pillola contraccettiva che non prendevo da circa 2 mesi)
    è una situazione veramente particolare per cui conto su di voi per un aiuto immediato!
    grazie mille e buona giornata

  3. alessia scrive:

    io qualche giorno fa io e il mio ragazzo ci siamo mastrurbati , lui è venuto nella mia mano , io poi mi sono pulito su di lui e leggermente sulla sua mano , ma qualche minuto dopo lui mi ha toccato ma solo estrenamente senza la penetrazione ..è possibile essere incinta così??

  4. SARAH scrive:

    >Buongiorno,
    >volevo avere un’ informazione spero mi possa rispondere…
    >Insomma avrei un dubbio riguardo a dei rapporti che ho avuto con il mio
    >ragazzo, li ho avuti una settimana prima delle mestruazioni e non saprei se

    >un peiodo fertile sò di no… comunque lui mi è venuto dentro 2 volte e il
    >giorno dopo 1 volta e quindi non sò neanche quando fare il test .. Le
    >mestruazioni mi dovrebbero arrivare il 6 aprile mentre il rapporto
    >l’abbiamo
    >avuto il 29 e 30 marzo..
    >La ringrazio per l’attenzione spero mi risponda presto
    >ps.sono 3 giorni di ritardo e poi mi fa male il seno,vedo si c sono molti puntini anche sui capezzoli e si vedono anche le vene ho fatto un test a 8
    >giorni dal rapporto ma è negativo….
    >che devo fare???

    • Alessia scrive:

      Sai cosa ti dico? Hai fatto una bella imprudenza e temo che la gravidanza ci sia malgrado il test negativo, l’hai fatto troppo presto, anche se sei già in ritardo il rapporto a rischio è avvenuto poco tempo fa, aspetta per altri 8-10 giorni e ripetilo…
      Una gravidanza è possibile IN QUALSIASI MOMENTO DEL CICLO, ricordatelo sempre!

      • Marta scrive:

        ma dove vivi in una caverna???non è assolutamente vero che si è fertili x tutto il ciclo!al massimo puoi dire che gli spermatozoi sopravvivono più di un giorno,ora nn so esattamente quando…magari senza dei test nn sai quando sei fertile xke cambia da donna a donna,soprattutto xke l’ovulazione nn è compiuterizzata e cambia la regolarità dei cicli…ma che ti metti a dire cose così x una tua frustrazione personale che vuoi riflettere sugli altri x sentirti meglio,no,questo nn lo accetto…e poi il test si può fare gia dal primo gg di ritardo….fai una cosa saggia argomentati un po’ meglio prima di parlare..

  5. Anonimo scrive:

    Mi sapete dire a quali cause si possono attribuire perdite scure a 4 giorni dall’assunzione del norlevo1?
    ho letto che gli spermatozoi restano fertili anche 4gg dal fattaccio,è possibile che finito l’effetto del norlevo lo sperma di 3-4 giorni prima l’abbia fecondata?Quelle macchie scure che lei ha avuto ben 4 giorni dopo per due(o 3) giorni consecutivi , ho saputo che possono essere perdite da impianto.(la pillola è stata assunta 3 ore dopo il rapporto a fine ciclo)Adesso a 20 gg di distanza ha sintomi strani quali stanchezza,nausea,odia odori che prima sopportava.Mi vorrei uccidere..
    Categoria

    • Alessia scrive:

      Ma il ciclo quando dovrebbe arrivare?
      Secondo me è improbabile che dopo la pillola del giorno dopo ci sia comunque la gravidanza, ma non è possibile escluderlo senza una visita dal ginecologo o al consultorio, andateci subito e fate al medico tutte le domande che vi assillano.

    • elena scrive:

      mi domando, e quindi ti domando, una cosa seria: se lo ritieni un fattaccio, e la possibilitá di rimanere incinta é per te un evento non auspicabile PERCHÉ HAI RAPPORTI?
      Nella vita di una donna nin c`é niente di piú bello, ma se non sei pronta il metodo migliore é l’astinenza!

  6. Cherì scrive:

    Stessi miei sintomi…
    Anche se inizio a lasciarmi andare dopo tutti i fallimenti…
    Sig.ra Dodi sa darmi dei consigli utili?
    Ho 20 anni,
    Il mio ultimo ciclo è stato il 13 gennaio 2010 ( 40 Giorni, date le mie ovaie policistiche ) Dopo 5 giorni finite le rosse abbiamo avuto rapporti completi quasi tutti i giorni fino ad ora( Ho assunto per 1 settimana Augmentin dovute alle placche alla gola ).
    ( Tutt’ ora continuiamo quasi tutti i giorni )
    Dovrebbero arrivarmi in questo periodo, ma durante questo mese sono piu stanca, i rapporti sono diversi ( detto in intimità durante la penetrazione ho la stessa sensazione di quando ero vergine ) Nausee poco frequendi nel corso delle giornate,fastidio dell’ odore del fumo ( essendo fumatrice non mi è mai successo di sentire così tanto l odore e di scansarmi dalle persone che fumano) ho fatto due volte il test di gravidanza ( l’ultimo ieri sera )senza aspettare il ritardo mestruale.
    Entrambi negativi….
    Ho ancora qualche possibilità di essere incinta?
    Sento dolori nel basso ventre ( già dal primo giorno del primo rapporto completo ) e fitte all’ utero ( 3 settimane fa ) Spero in una sua risposta, la mia mail è bimba_hardstyle@live.it. Attendo con ansia.
    Cordiali saluti

  7. DODI scrive:

    Ciao a tutte!
    Io e mio marito siamo alla ricerca di una sorellina o fratelilno per la nostra bambina di 3 anni..ne abbiamo voglia ed io non sto nella pelle. Ho avuto il ciclo il 17.12, e abbiamo avuto rapporti il 25 mattina e il 29 mattina..non ho sintomi particolari se non tanta stanchezza e voglia di dormire.
    Anche durante la prima gravidanza avevo questo sintomo ma sentivo di essere incinta..in questo caso forse ho paura di non esserlo..potrebbe essere che ci siamo riusciti secondo voi? Poi mi sento calda, la febbre però sono un pò influenzata;-)Grazie a tutte per la risposta

  8. rosaria scrive:

    rispondimi sono rosaria

Scrivi un commento