Da 14 giugno 2010 0 commenti Leggi tutto →

Sono incinta? Adolescenti risolvono i loro dubbi attraverso internet e la tv

ADV

L’educazione sessuale dei ragazzi è ancora decisamente troppo lacunosa, dicono i sondaggi, al punto che in tema di contraccezione le italiane sono ultime in Europa insieme alle turche. A scuola spesso l’argomento è ancora tabù, e ancora di più lo è  in famiglia. Per questa ragione i ragazzi e le ragazze si affidano sempre più spesso al passaparola, oltre che alla tv o ai siti. E il successo raccolto dai post di Blogmamma che parlano dell’argomento lo dimostrano. Il tema è molto caldo, e la possibilità di esprimere i propri dubbi in forma anonima, senza mostrare il volto, né utilizzare la voce, ma semplicemente un pc, con una tastiera e un monitor, è decisamente molto allettante.

Vorrei segnalare quindi ai nostri lettori e lettrici più giovani un sito di Mtv, mtvboysandgirls.it, dove una sessuologa, una ginecologa e un andrologo rispondono alle domande intime che vengono loro poste. Il sito è stato avviato a metà maggio, in concomitanza con la messa in onda della seconda serie di 16 & pregnant, trasmissione dedicata alle gravidanze tra le minorenni, anche da noi in leggero aumento.

Un altro sito interessante è quello che il comune di Modena ha dedicato ai giovani, stradanove.it, che per primo in Italia, nel 1997, ha inaugurato la sezione “Sesso e volentieri“.

Infine, vi segnalo il nuovo programma di Deejay Tv Oltre il traguardo. Insieme alla Sigo, Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, e ad alcune sportive come Flavia Pennetta, Josefa Idem, Margherita Granbassi, l’emittente ha messo a punto questo programma, nel quale si parlerà di scelte, stili di vita, cura del corpo e della psiche, vita di coppia, sesso e contraccezione: sarà in onda il 15 e il 22 giugno alle 22.30.

Conoscete altri siti o programmi utili, in tema di educazione sessuale? Indicateceli nei commenti, se sono validi ne pubblicheremo i riferimenti. Vale davvero la pena di essere molto informati, e se questi sono i canali di comunicazione che funzionano, cerchiamo come meglio possiamo di favorirli.

Immagine: www.newsfood.com

Scrivi un commento