Sono incinta! Non voglio diventare mamma

ADV

Il desiderio di maternità non è databile e neppure rientra in una categoria, diventare mamma è una scelta a volte naturale e spontanea, spesso difficile e piena di difficoltà e non raramente la voglia di maternità non c’è, non si avverte e scoprire di essere incinta può essere una ” brutta sorpresa“: un errore, un incidente di percorso che si poteva evitare.

Non è mia intenzione dare consigli su una scelta così personale e intima ma una riflessione è importante perché decidere di interrompere una gravidanza può essere un passo doloroso e non senza rischi, un esperienza che a volte lascia dubbi e rimorsi.

La scoperta di hna gravidanza è vissuta  a volte come un ostacolo alla realizzazione di un progetto professionale o una cambiamento individuale percepito quasi come il peso di una responsabilità insostenibile e complicata che limita e condiziona: non potrò più fare…non potrò più avere! Un carcere psicologico che preclude a molte esperienze che con un figlio non si possono fare.

E’ vero la gravidanza è un evento importante e totalizzante ed è di sicuro una evoluzione nella vita di una donna e di una coppia: però decidere e scegliere da sola è una grande responsabilità che può trascinare rimorsi e pentimenti, è una scelta pensata e consapevole ma va vissuta con il sostegno di un compagno o della famiglia.

Immagini:
lookfordiagnosis.com

3 Comments on "Sono incinta! Non voglio diventare mamma"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. andra scrive:

    Io voglio diventareeeeeeeeee

  2. ale20 scrive:

    In effetti è vero, non tutte siamo portate ad essere per forza mamme, credo che dovremmo pensarci bene prima di fare un passo del genere.. insomma è ina bella responsabilità!

Scrivi un commento