Da 28 gennaio 2009 1 commento Leggi tutto →

Speciale: il parto

ADV

Ecco il secondo degli Speciali di Blogmamma, dedicato al parto. Date un’occhiata al link Speciale: il parto. A partire da una certa età abbiamo imparato che i bambini non arrivano già pronti con la cicogna, e ci siamo anche fatti un’idea abbastanza chiara di come vengono concepiti, ma sappiamo cosa accade quando la donna partorisce?

Lo speciale è’ dedicato a chi ha già partorito, e anche a chi è in gravidanza, o ancora non è incinta, ma inizia a pensare che forse è giunto il momento; e, naturalmente ai papà, o aspiranti papà, sempre più partecipi di un evento che un tempo era considerato di esclusiva pertinenza delle donne.

Troverete molte informazioni utili sul parto naturale e sul cesareo, oltre a indicazioni sulle diverse modalità di analgesia per ridurre il dolore del travaglio e del parto, dall’anestesia peridurale all’uso consapevole del respiro.

Il sondaggio che lanciamo questa settimana è il seguente: Come avete partorito, o come desiderate partorire? (oppure ancora, se siete uomini: come hanno partorito o desiderano partorire  le vostre compagne?)

1 Comment on "Speciale: il parto"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. valeria scrive:

    Ormai sono trascorsi quasi 4 anni da quando è nata la mia prima figlia ed ho ancora un bel ricordo di quei momenti. Il mio è stato un parto naturale alla 41° settimana di gestazione dopo aver effettuato due stimolazioni con la prostagladine. Ho deciso di partorire “naturale” facendomi aiutare dalla partoanalgesia e per fortuna: la mia piccola alla nascita pesava 4.030 kg! Ora sono in attesa della seconda bambina che nascerà ad aprile, speriamo che anche questa volta le cose vadano bene. Se avessi la possibilità renderei obbligatorio la partoanalgesia per invogliare tutte le donne a far nascere i propri figli in modo naturale, in questo modo alla mamma basterebbero poche ore per potersi anche alzare da sola e soprattuto si può subito cominciare l’allattamento al seno

Scrivi un commento