Da 11 settembre 2014

Quali vaccini per quali malattie

quali vaccini per quali malattie

Il piano nazionale 2012-2014 prevede nei primi 13-14 mesi di vita la vaccinazione esavalente e quelle contro pneumococco, meningococco C e morbillo rosolia parotite.

Alcuni di questi vaccini sono raccomandati, altri obbligatori, ma poiché non è prevista sanzione, di fatto sono tutti raccomandati. I vaccini obbligatori, tranne quello dell’epatite B, sono quelli che sono stati introdotti per primi, in un’epoca in cui pochi bambini avevano un pediatra curante e la cultura della prevenzione non era molto diffusa. Vi era, invece, molta diffidenza, anche perché i vecchi vaccini avevano più effetti collaterali di quelli in uso oggi.

Leggi gli approfondimenti:

Il vaccino esavalente

Il vaccino anti pneumococco e meningococco

Il vaccino trivalente (MPR)

Scrivi un commento