Da 15 aprile 2016 Articolo con sponsor 0 commenti Leggi tutto →

Stitichezza in gravidanza: dieta e consigli per prevenirla

ADV

Come prevenire stitichezza in gravidanza

I problemi di costipazione accompagnano spesso il periodo della gravidanza. Come prevenirli? Vediamo qualche consiglio.

Come prevenire la stitichezza in gravidanza? Sono tante le mamme che nel periodo dell’attesa soffrono di questo disturbo molto fastidioso. L’insieme di diversi fattori come l’effetto del progesterone sulla muscolatura dell’intestino, il peso dell’utero e l’attività fisica ridotta causano in tante mamme la stipsi.  C’è un modo per prevenirla? Bisogna seguire una dieta particolare?

Stitichezza in gravidanza: che dieta seguire

Il primo passo per cercare di evitare la stitichezza in gravidanza è quello di prestare attenzione a cosa si mangia e di seguire una dieta adeguata.

Cosa preferire?

  • verdure verdi a foglia larga (spinaci, erbette, coste, insalata)
  • zucchine
  • asparagi
  • carciofi
  • legumi
  • kiwi
  • banane, ma solo mature
  • fichi
  • pere mature
  • pesche
  • prugne (cotte e crude)
  • semi di lino
  • semi di psillio
  • semi di sesamo
  • avena
  • yogurt
  • tutti i cereali integrali
  • frutta secca

Cosa evitare?

  • limone
  • tutti i frutti che contengono tannini come mirtilli e ribes
  • mele, pere, banane, nespole acerbe (questi sono frutti che quando sono molto maturi diventano utili per contrastare la stipsi)
  • riso non integrale
  • alimenti asciutti e secchi
  • formaggi e tutto ciò che rallenta la digestione come insaccati, fritti, cibi grassi

La frutta cotta aiuta a combattere la costipazione, a patto che si beva anche il liquido di cottura.

Stitichezza in gravidanza: consigli utili

Fare attenzione a ciò che si mangia aiuta tanto, se poi si aggiunge un stile di vita adeguato si può pensare di contrastare la stitichezza in gravidanza senza aver bisogno di farmaci. Ecco alcuni consigli da seguire:

  • Continuare a fare un po’ di attività fisica, che aiuta la motilità intestinale. Via libera a nuoto, ginnastica dolce, yoga. Mezz’ora di passeggiata al giorno aiuta.
  • bere tanta acqua. Oltre alla dieta ricca di fibre bisogna mantenersi idratati. L’ideale è bere almeno 1,5 / 2 litri di acqua al giorno.

Donat MG, l’acqua ideale per gravidanza e allattamento

Come prevenire stitichezza in gravidanza

Quale acqua bere? Noi abbiamo appena provato Donat MG, un nuovo prodotto e un valido aiuto per le future mamme. Che cos’è Donat MG e qual è la sua particolarità?

Donat MG è un’acqua minerale naturalmente ricca di sali minerali e soprattutto di magnesio, elemento che prezioso per tutti ma soprattutto per le mamme in attesa e quelle in allattamento.

Donat MG sgorga  a Rogaška Slatina, in Slovenia, zona verde e incontaminata ed è a tutti gli effetti un’acqua curativa, vista l’alta concentrazione di magnesio e di sali minerali che la caratterizzano. Un litro di acqua Donat MG contiene ben 1000 mg di magnesio e il fabbisogno di una mamma è di 350 / 360 mg al giorno.

Importanza del magnesio

Perchè è così importante il magnesio? Perchè aiuta i nostro organismo a mantenere l’equilibrio elettrolitico e partecipa a più di 300 processi biochimici. Il magnesio aiuta anche a ridurre il senso di stanchezza e spossatezza, permette di mantenere ossa e denti sani, combatte i crampi muscolari e favorisce la digestione, contrastando l’acidità di stomaco. Insomma, assumere una giusta dose di magnesio ci permette di vivere meglio.

Come assumere, quindi, il magnesio?

Gli integratori sono utili, ma il nostri fisico assorbe meglio il magnesio se è nella sua forma più naturale. Potremmo quindi prediligere nella nostra dieta gli alimenti che ne sono ricchi. L’acqua Donat MG permette di assumere la dose giornaliera di magnesio nella maniera più naturale possibile, bevendo.

Come bere l’acqua Donat MG?

Bere velocemente l’acqua a temperatura ambiente a digiuno aiuta  la digestione, mentre berla lentamente a temperatura ambiente durante la giornata (20 minuti prima dei pasti) facilita l’assorbimento dei minerali contenuti. Sulle quantità, le proprietà e le eventuali controindicazioni, vi rimandiamo al sito InDolceAttesa dedicato apposta alle mamme. Nel sito troverete tanti consigli utili, informazioni e possibilità di confronto sul tema maternità.

Troverete anche un’utilissima guida alla gravidanza che potrete scaricare a questo link  e sulla pagina facebook di InDolceAttesa avrete continui aggiornamenti e curiosità sulla gravidanza.

Scrivi un commento