Da 5 marzo 2013 0 commenti Leggi tutto →

Svezzamento: il ruolo del papà

ADV

Papà  svezzamento

Avete faticosamente raggiunto il traguardo in cui il vostro piccolo dovrebbe iniziare a mangiare le prime pappe e siete in difficoltà? Non preoccupatevi troppo e ricordatevi che i papà giocano un ruolo chiave in questo frangente!

Non solo in questo certo, però, per la mia esperienza, se avete allattato fino a ieri vostro figlio probabilmente il passaggio dalla poppata al cibo non sarà così indolore, forse più per voi che per lui, ma tant’è, i bimbi si sa che seguono gli umori delle mamme.

Con entrambi i miei figli mi è capitata la stessa cosa, cioè, al momento delle prime pappe, trovarmi di fronte un bimbo che si assaggiava, anche volentieri, ma dopo due o tre cucchiaini pareva dire “Beh? Non scherziamo dov’è la mio latte??”.

Se anche a voi sta capitando questo non scoraggiatevi troppo, la strada verso la prima pappa qualche volta è in salita ma ricordatevi che siete lo stesso delle fantastiche mamme.

Se siete alla ricerca di consigli su quali cibi introdurre, in cosa consiste lo svezzamento, trucchi per una preparazione più rapida, quando iniziare, qui su blogmamma potrete trovare tutte le informazioni che cercate!

Spesso la pappa viene maggiormente accettata se il bimbo non ha di fronte l’alternativa vivente al suo pasto, e qui può davvero essere determinante l’intervento del papà che, come figura di riferimento affettiva per il bimbo, può accompagnarlo alla scoperta del cibo forse con più serenità.

Inoltre è una ottima occasione per rafforzare il legame padre/figlio e far provare anche al papà la soddisfazione della “prima volta” in cui finalmente, grazie alla sua pazienza, all’affetto e alla determinazione finalmente il vostro pupo ha consumato il suo primo pasto non di latte!

E vi pare poco??

 

Scrivi un commento