Il film è un trampolino di lancio per la nuova serie Star Wars Rebels in programma da lunedì 2 novembre su Disney XD
Se si è alle prime armi con il lavoro a maglia, lo scaldacollo è sicuramente il progetto più adatto per i primi lavori.
Da 18 maggio 2009 10 Commenti Leggi tutto →

Test di gravidanza: è attendibile?

Parlo ancora di test di gravidanza per cercare di chiarire quanto sono attendibili quelli con lo stick che si comprano in farmacia o al supermercato e si fanno a casa. Sono tutti uguali oppure ce ne sono alcuni più affidabili e sensibili? Sicuramente è molto importante scegliere il momento giusto per farlo perché se è troppo presto probabilmente non verrà rilevato l’ormone anche se si è già in attesa.

Però dal primo giorno di ritardo del ciclo o, comunque, dopo 15-20 giorni dal possibile giorno del concepimento, saranno tutti sensibili allo stesso modo?

La risposta è si, anche se il rischio di falsi positivi c’è ed è abbastanza alto perché non dipende solo dal test stesso ma da altri fattori, primo tra tutti il livello di concentrazione dell’ormone gonadotropina corionica umana (beta hcg o Human Chorionic Gonadotropin) che, come ho già spiegato spesso, è un ormone prodotto dal tessuto che andrà a formare la placenta è che è presente solo nelle donne in attesa per tutti i nove mesi, però all’inizio della gravidanza il livello è variabile, dipende sia da quanti giorni sono passati dal concepimento, sia dal fattore personale in quanto ognuno di noi è diverso.

I foglietti illustrativi dei test parlano di un’efficacia del 99% ed in ogni confezione ci sono due stick proprio per scongiurare la possibilità di risultati falsi-negativi ripetendo l’esame dopo qualche giorno.

I falsi-positivi invece sono rarissimi ed , essenzialmente, possono dipendere da due fattori: può capitare se la donna fa uso di terapie ormonali che vanno a falsare il risultato oppure perché la gravidanza c’era ma si è interrotta per un aborto spontaneo.

Da pochi mesi ci sono dei test di ultima generazione che oltre a stabilire la gravidanza indicano anche il possibile periodo del concepimento, come il Clearblue digital.

10 Comments on "Test di gravidanza: è attendibile?"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. luana scrive:

    Ciao sono in ritardo di una ventina di giorni ho i dolori da preciclo ma nn vengono… Ho ripetuto per due volte il test ma è negativo.. Come mi devo comportare?

  2. Naomi scrive:

    Ciao sono Naomi… Io nel mese di dicembre ho avuto rapporti con il mio ragazzo non protetti e per la vigilia di Natale mi doveva arrivare il ciclo… Il primo di questo mese lo abbiamo fatto di nuovo e una volta finito abbiamo notato che io perdevo del sangue. Ho letto su dei siti che potrebbe essere normale per il fatto che so potrebbe essere rotto qualche capillare, altri invece dicono che potrebbe essere il collo dell’utero per una probabile gravidanza… Come mi devo comportare???

    • Alessia scrive:

      se avete avuto un rapporto un po’ energico può essere quello, oppure potrebbe essere anche una perdita da impianto, per il test però è ancora presto, devi aspettare almeno dal 10 gennaio in poi…

  3. Francesca scrive:

    Ciao Alessia sono Francesca ho avuto l’ultimo ciclo il 18 aprile,mi dovevano tornare il 16 e di solito sono molto puntuali!
    Ho avuto dei rapporti completi nn protetti,ho avuto mal di pancia e reni e ad oggi ancora niente ciclo..ho fatto il test il 18 ma era negativo,come mi devo comportare?e il caso di farne un’altro ora o attendere?
    Ciao grazie

  4. anna.L scrive:

    ciao… io cerco un bimbo.. ho avuto 2 aborti interni entrambi alla 12+4 ora a ci voglio riprovare dopo una serie di analisi fatte ma con un esito favorevole.. il mio ultimo ciclo è arrivato il 15 sett i miei giorni fertili erano tra il 24 è il 30 la maradona è iniziata e finita ora mi kiedo quando potrei fare il test x avere una risposta prima possibile?? dimenticavo di dire ke ho solo un ovaio,questo mi butta giù moralmente ankè sè i medici dicono ke non significa nulla… ho avuto dolori forti durante l’ovulazione ma il seno non si è gonfiato solo dolori.. e tutt’ora un pokino li sento ma non sempre..mi date una risposta??grazie di cuore..

    • Alessia scrive:

      Per fare il test devi aspettare almeno 15-20 giorni dalla data dell’ultimo rapporto, quindi puoi cominciare tra una decina di giorni a provare a farlo.

  5. Silvia scrive:

    ho un dubbio atroce che mi assilla…
    ho smesso di prendere la pillola a metà luglio di quest’anno e dopo un settimana come solito mi è venuto il ciclo. poi per un pò di tempo non mi è arrivato, causa appunto sospensione pillola.
    l’11 settembre poi ho avuto un rapporto con coito interrotto e il 12 (giorno dopo) mi sono venute le mestruazioni(anzi praticamente avevo già delle perdite).
    poi ho avuto un altro rapporto sempre con coito interrotto il 1 ottobre.
    in teoria dovevano venirmi tra il 10/12 ottobre, ma ad oggi non mi sono venute… prima di iniziare la pillola (7 anni fà) erano puntualissime… devo preoccuparmi????

  6. fede scrive:

    ragazze aitatemi nn riesco a capire se sono incinta o no il test dice positivo l’ho fatto 2 giorni prima dell’arrivo del ciclo..però ho mal di pancia gli stessi sintomi del ciclo…aiutoooo

    • SARA scrive:

      scusa il ritardo…….ma non c’entra assolutamente nulla!! se il test ti dà positivo, tanti augiri!!!! sarai presto mamma!!! i dolori sono normali, specie se è la prima gravidanza!!

  7. Alessia scrive:

    COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: è uscito in questi giorni un articolo speciale e molto approfondito “Speciale: Test di gravidanza, tutte le domande e le risposte”, lo trovate qui:
    http://www.blogmamma.it/speciale-test-di-gravidanza-tutte-le-domande-e-le-risposte/

Scrivi un commento