Da 16 maggio 2015 Articolo con sponsor 0 commenti Leggi tutto →

Tomorrowland, come vedete il mondo di domani?

ADV

Tomorrowland

 

Ogni volta che si ha a che fare con un futuro incerto, ci sono due modi diversi di guardarlo: o lo si immagina vuoto, oppure come un luogo pieno di possibilità. È così che mi piace immaginare il futuro: un mondo pieno di possibilità. È un punto di vista che, negli anni, è stato abbandonato”. (Brad Bird)

Tomorrowland: il mondo di domani. Come sarà la terra nel futuro? Ci avete mai pensato? Io ogni tanto ci penso, e spesso lo faccio in maniera pessimistica. Osservo quello che accade nel mondo, anche vicino a noi, e mi sembra che il futuro non possa portarci nulla di buono.

Poi, però, mi basta guardarmi indietro. Non ho mai amato la storia, lo ammetto, ma dare uno sguardo al passato, a cosa ha vissuto l’uomo, mi fa essere speranzosa. L’essere umano è speciale: cade e soffre, ma si rialza e si mette in cammino. La storia è piena di grandi sconfitte e grandi riprese e ogni periodo storico è pieno di circostanze che potrebbero indurre chi fa previsioni ad essere pessimista riguardo al futuro. Poi, però, c’è sempre qualcosa di positivo che permette di guardare avanti.

Io quindi come mi immagino il mondo di domani? Un mondo interconnesso, certamente. Il tomorrowland sarà un mondo in cui gli uomini saranno tutti più vicini: sarà più facile viaggiare e raggiungere i paesi lontani grazie ad aerei, treni e navi molto veloci (o astronavi?), sarà ancora più facile essere tutti in contatto attraverso la tecnologia.

Tomorrowland

Il mondo di domani, però, sarà anche (me lo auguro fortemente) un luogo in cui ogni paese potrà continuare a tenere deste le proprie tradizioni e l’identità storica e culturale. Me lo auguro perchè non posso immaginarmi una realtà futura in cui tutto sia omologato.

Il Tomorrowland dei miei sogni è anche un mondo sostanzialmente in pace. Sarebbe forse utopico pensare di risolvere tutti i litigi (grandi e piccoli) ma la mia speranza è che non ci sia più nessuno che voglia pervalere con la violenza su qualcun altro, che si arroghi il diritto di cacciare qualcuno dalla propria terra solo perchè di una religione o di un’etnia diversa dalla propria. Lo spero e lo auguro anche per un futuro vicino, quello dei miei figli.

Potrei andare avanti ancora per molto a elencare un po’ in stile “Caro amico ti scrivo” di Lucio Dalla tutto ciò che sarà il Tomorrowland delle mie speranze, ma una certezza sul mondo di domani io ce l’ho. Qualunque sia il futuro riservato alla nostra cara terra, nel cuore degli uomini ci sarà sempre il desiderio di sentirsi amato e di essere felice.

tomorrowland il mondo di domani

Tomorrowland il mondo di domani. Il nuovo film Disney

Il 21 maggio nei cinema italiani uscirà il film Disney Tomorrowland – il mondo di domanidiretto da Brad Bird, due volte premio Oscar e con protagonisti George Clooney, Hugh Laurie e la giovane Britt Robertson. Il film, basato su una sceneggiatura dello stesso Bird e da Damon Lindelof  racconta dell’incontro tra Frank, uomo pessimista e disilluso della vita, con una adolescente piena di entusiasmo, ottimismo, curiosità e intelligenza. Quello che seguirà l’incontro sarà una girandola di vorticose avventure ambientate in nuove e inimmaginabili dimensioni.

Il film è adatto a tutti e pronto a far divertire tutti. A me personalmente basta sapere che c’è George Clooney come attore…. Buona visione con #IlMondoDiDomani!

 

 

Scrivi un commento