Da 28 novembre 2011 0 commenti Leggi tutto →

Torino: apre il laboratorio delle curiosità Xké?

ADV

A Torino ha aperto da poche settimane il laboratorio delle curiosità Xké?, un museo dove toccare è obbligatorio. Il metodo è infatti quello che nel mondo anglosassone – da sempre più pragmatico del nostro – si definisce hands on: il presupposto è che toccando con mano e sperimentando fisicamente (le leggi della fisica, della matematica, e non solo) si apprende molto di più e

molto meglio. Inoltre, ci si diverte.

Il laboratorio, finanziato con 3 milioni di euro dalla Compagnia di San Paolo, è a disposizione delle scuole elemementari e medie di tutta Italia, prenotabile al sito www.laboratoriocuriosita.it. La visita guidata dura tre ore ed è condotta da tutor che sono anche un po’ animatori.

Tra le attrazioni, segnaliamo la sala della pista con le macchinine, dove i bambini scoprono che con le dita, due elettrodi e un amplificatore di potenza possono far muovere una macchinina su una pista;

la stanza di Pitagora, dove sfidandosi con dei gettoni si scopre la legge dei numeri dispari di Pitagora;

la stanza con il pavimento inclinato dove le palline sembrano andare in salita;

la cabina insonorizzata dove stando in silenzio si può sentire persino il battito del proprio cuore.

Si tratta insomma di un laboratorio dove i bambini imparano qualcosa che non dimenticheranno.

Livia

Immagine: animedaleggere2.blogspot.com

Fonte: Magazine

 

 

 

 

 

Postato in: Bambino

Scrivi un commento