Impara a trasformare i problemi in opportunità in 4 passi

ADV

Enjoying life

Ci sono due modi di reagire alle difficoltà: lasciarsi abbattere o lasciarsi trasformare positivamente. C’è un processo di pensiero che può aiutarci a venirne fuori. Vediamo come

Gli eventi negativi nella vita (stress, problemi, lutti, malattie) ci fanno provare molto dolore. Quando ci siamo dentro, è difficile credere che “non tutti i mali vengono per nuocere”. Ma oltre il legittimo dolore c’è sempre l’opportunità di volgere a nostro vantaggio le situazioni negative. Ci sono persone che sembrano eroi, che non si fanno abbattere nonostante la vita li metta a dura prova. Qual’è il loro segreto per diventare migliori nonostante ciò che accade loro sia davvero arduo da superare?

  • 1. Accettare l’idea che la vita è cambiamento

Tutto cambia, istante per istante, e senza questa continua trasformazione la vita non potrebbe andare avanti. Siamo fatti per non rimanere mai nello stesso modo e, anche quando crediamo sia così, è solo un’illusione.
Il cambiamento ha in sé moltissime opportunità, e desiderare che tutto resti immutato nasconde solo le nostre paure.
Il nostro corpo e la nostra mente sono “programmati” per cercare, reagire e vivere il cambiamento.
Aver fede in questa idea significa credere che cambiare è il modo che è stato pensato per noi perché le cose possano evolvere, perché una continua, ricca, necessaria diversità sia ogni giorno sotto ai nostri occhi.
Quando pensiamo in questo modo, gli eventi negativi diventano occasioni per imparare qualcosa che ci aiuterà a diventare persone migliori.

  • 2. Prendersi cura di sé

Sembrerà banale, ma nei momenti difficili è più importante prendersi cura della propria salute. Un buon sonno, una sana alimentazione, un esercizio fisico quotidiano leggero e adeguato sono i requisiti indispensabili alla salute di base.
Nei periodi negativi questo sembrerà più arduo da realizzare, ma semplici gesti di cura verso se stessi possono funzionare meglio di molte terapie.

  • 3. Analizzare razionalmente la situazione

Quando attraversiamo momenti problematici, le emozioni ci fanno perdere il polso sulla situazione, ed è allora che farci aiutare a leggere gli eventi può rendere più comprensibile ciò che ci accade.
Condividere con altre persone il racconto dei nostri problemi può offrirci punti di vista diversi, e può farci uscire da percezioni ristrette e limitate legate ai nostri sentimenti.

  • 4. Cercare qualcuno che ha risolto lo stesso problema

Al di là dei professionisti in grado di occuparsi sia dei nostri problemi che dello stress o della depressione ad essi associati, esistono persone che reagiscono positivamente alle situazioni difficili della vita. Le strategie di “coping”, ovvero la capacità di reagire positivamente alle difficoltà, possono essere apprese da altre persone che sono state capaci di volgere i problemi in opportunità.
La ricerca attiva di queste persone aiuta a non sentirsi i soli in una situazione simile, e a uscire dal tunnel della negatività.

Scrivi un commento