Da 5 dicembre 2012 0 commenti Leggi tutto →

Tutorial: lo scrapbooking

ADV

Ora che inizia la stagione fredda ecco un divertente passatempo per i lunghi pomeriggi bui da proporre ai vostri bimbi: lo scrapbooking. Cos’è? Semplice, è un modo creativo di conservare i più bei ricordi, un vero e proprio diario di foto, arricchito con testi e utilizzando materiali di ogni sorta.

Un ottimo punto di partenza è il set scrapbooking di Crayola che contiene diario, sfondi, forbici sagomate, glitter, adesivi e un CD con tante idee per conservare e valorizzare le vostre foto.

Prima di tutto è necessario scegliere le foto da cui avete intenzione di partire ed eventualmente  “il tema” del diario (best friends? amici animali? un viaggio?)

Nel mio caso sono partita dal tema che più di ogni altro riempie le mie giornate…il mio bimbo!

Seguitemi quindi passo passo nella creazione di una pagina scrap!  Ricordate che si tratta semplicemente di uno spunto, l’importante è liberare tutta la vostra fantasia.

Occorrente:

  • Foto
  • Sfondi
  • Colla o Scotch
  • Forbici
  • Pennarello
  • Glitter
  • Varie ed eventuali (bottoni, filo, spago, carta colorata, graffette, mollette, nastri, stoffa, pongo, conchiglie, biglietti, ecc…)

 

Pronti? Iniziamo!

Prima di tutto decidete che cosa volete rappresentare nella pagina, in questo caso la pagina avrà come soggetto il mio bimbo formato extraterrestre, perché è proprio così che me lo ricordo quando è nato, un esserino venuto da chissà dove che faticava da matti ad adattarsi ai nostri ritmi umani.

 

Poi seguiamo 4 fasi distinte

Comporre la pagina:

Partite dall’idea che avete e provate a posizionare la/le foto sulla vostra pagina in modo da fissare gli spazi. Ricordatevi di lasciare sempre un pò di spazio per i testi.

Io la pagina la immaginavo come un fumetto, con un extraterrestre che fluttuava tranquillo nello spazio e si trova alle prese con un atterraggio di emergenza e un distacco non previsto dalla nave-mamma…

 

Sfondi e bordi:

Una volta sistemate le immagini si può pensare al modo migliore di valorizzarle. Perfetti sono sfondi (già pronti nel set Crayola o inventati da voi) e bordi fatti con qualsiasi materiale vi venga in mente (filo, spago, nastro, linee di pennarello colorate).

In questo modo le vostre foto avranno una sorta di “cornice”.

Nel mio caso ho ritagliato intorno alla foto una sorta di “astronave ufo” per il mio piccolo extraterrestre.

Ho tentuto come sfondo la pagina nera, però lo sfondo può essere fatto da qualsiasi cosa, una pagina di quaderno, una cartina geografica, una pagina di giornale, anche qui l’inventiva non ha limiti!

 

Testi:

Per rendere le immagini davvero parlanti aggiungete un testo, un vostro ricordo, o un testo tipo fumetto, i nomi delle persone/cose rappresentate nelle foto e così via. Anche qui la fantasia è la vostra migliore arma.

Io ho preferito fare due nuvolette tipo fumetto, bianche, in netto contrasto con lo sfondo nero.

 

Tocco finale:

Ora che la pagina è già composta provate a dare il tocco finale con qualche adesivo, nota di colore, oggetto, o anche semplicemente come ho fatto io con un pò di glitter che rende la pagina più brillante.

Ecco abbiamo finito! In ultimo inserite le pagine del diario e…continuate a raccontare!!

 

Se cercate altre soluzioni divertenti per i vostri bimbi o per giocare insieme a loro, seguite il nostro speciale tutto dedicato alla creatività, in cui vi proporremo ogni mese articoli e tutorial per condividere con loro magici momenti:

 Creattiviamoci: esperienze creative con mamma e papà

Uno Speciale sulla Creatività per i bambini con link a tutti gli articoli pubblicati sul tema, tra cui i tutorial, fotografati passo passo, per darvi tante idee creative utili per divertirvi a creare insieme ai vostri bambini. Lo Speciale è frutto della collaborazione con Crayola, una delle aziende più rinomate di prodotti artistici per bambini da sempre attenta al rispetto dei bisogni e della sicurezza dei più piccoli.

Scrivi un commento