Da 8 maggio 2009 1 commento Leggi tutto →

Un concerto tutto in rosa per aiutare l’Abruzzo

ADV

Un grande evento ci aspetta alle soglie dell’estate, il 21 giugno, per l’esattezza. Un concerto che riunisce tante cantanti donne tutte italiane, insieme per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto. L’idea è stata lanciata da Laura Pausini e già 50 sue colleghe hanno aderito all’iniziativa benefica.

 Il concerto, Amiche per l’Abruzzo, si terrà a San Siro ed è patrocinato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. È la prima volta che tante donne salgono tutte insieme su un palco, facendo un grande gioco di squadra per promuovere un’iniziativa che ha un’utilità concreta. Tantissime le artiste che regaleranno emozioni al pubblico, dalla Pausini alla Nannini, da Elisa alla Bertè, passando per Carmen Consoli, Giusy Ferreri, Ornella Vanoni, Raffaella Carrà, Giorgia, Iva Zanicchi, Spagna e tante altre ancora.

L’idea di un concerto tutto in rosa per aiutare un popolo che vuole fortemente rinascere è un grande segno di speranza. La donna è il simbolo della maternità, della vita che nasce e dell’umanità che si rinnova. Chi meglio dell’universo femminile è in grado di rappresentare il forte desiderio di rinascita di un popolo che ha subito un colpo così duro? Un grande evento, dunque, che sicuramente passerà nella storia della musica e resterà indelebile nel cuore di tutti gli italiani.

1 Comment on "Un concerto tutto in rosa per aiutare l’Abruzzo"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Marianna scrive:

    Stasera a Matrix c’erano la Pausini, Giorgia, la grande Gianna Nannini e, in collegamento Elisa per parlare della loro bellissima iniziativa: un grande grazie a quelle donne che, i tutti i campi, sanno mettere da parte la competizione per fare qualcosa di concreto per gli altri!

Scrivi un commento