Da 1 dicembre 2009 0 commenti Leggi tutto →

Unicef: parte la nuova iniziativa adotta una Pigotta

ADV

In oltre 500 piazze d’Italia, per tutto il mese di dicembre con una donazione minima di 20 euro sarà possibile adottare una Pigotta: la simpaticissima bambola di pezza realizzata da nonni e bambini. La Pigotta, ormai da anni rappresenta il regalo di Natale speciale per chi vuole aiutare concretamente i bambini del mondo.

Adottando una delle migliaia Pigotte si potrà contribuire all’acquisto di un kit salvavita per un bambino africano. Ogni Pigotta apre un cerchio di solidarietà che unisce le persone che l’hanno realizzata, chi l’ha adottata e anche il bambino che grazie all’Unicef potrà essere inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile chiamato “Strategia Accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’infanzia”.

Il kit salvavita è costituito da una serie di interventi sanitari: vaccini contro la difterite, pertosse e tetano; vaccini antipolio  e contro il morbillo, capsule di vitamina A, Sali per la reidratazione orale e molto altro ancora.

Con l’iniziativa adotta una Pigotta, l’Unicef Italia ha raccolto, in dieci anni  più di 17 milioni di euro e salvato oltre 800.000 milioni di bambini in Africa e in altri paesi in difficoltà. Testimonial dell’iniziativa quest’anno è il ballerino Kledi Kadiu.

Per avere informazioni su come partecipare all’iniziativa benefica  Adotta una Pigotta e sulle piazze che le ospiteranno cliccate su www.unicef.it/pigotta. se volete potete acquistare la Pigotta on line sul sito www.prodottiunicef.it.

Scrivi un commento