Da 7 agosto 2013 Leggi tutto →

Vacanze in auto: consigli per viaggiare sicuri

ADV

Con agosto saranno tantissime le famiglie che affronteranno un viaggio in auto per raggiungere la meta delle vacanze. Mai come in questo periodo bisogna prestare attenzione alla sicurezza. Ecco quindi alcuni consigli su come organizzarsi e su quali controlli fare prima della partenza.

Dedicatevi innanzitutto alla vostra auto e prestate attenzione a:

  • pressione (e usura) delle gomme, in base anche al peso dei bagagli che intendete caricare…
  • livello dell'olio
  • livello del liquido di raffreddamento
  • corretto funzionamento del climatizzatore
  • usura dei tergicristalli

Viaggiando con i bambini, accertatevi anche che i seggiolini auto siano montati correttamente e che vadano ancora bene. Ricordatevi che i seggiolini non sono categorizzati in base all'età del bambino ma in base al peso.

Una volta effettuati i controlli, potete partire, seguendo delle semplici regole di buon senso, che preferiamo ripetere.

  • non partite se avete appena mangiato tanto, i colpi di sonno potrebbero cogliervi di sorpresa
  • non guidate se avete bevuto un bicchiere di troppo. Ricordatevi che il limite alcoolemico è molto basso (convenienti e utili possono essere i kit per il test fai da te).
  • se avete dei bimbi insofferenti ai viaggi in auto, programmate la partenza nell'ora in cui faranno un sonnellino.
  • caricate l'auto distribuendo il bagaglio in maniera intelligente: le valigie più pesanti vanno messe al centro, per non sbilanciare l'auto.
  • preparate una borsa da tenere nell'abitacolo con tutto il necessario per le emergenze: dal cambio per i bebè, a generi alimentari, dai giochi per distrarre i bimbi a caramelle, chewing gum o medicinali per combattere il mal d'auto.

Ecco, è tutto pronto. Potete partire. Programmate il vostro tom tom o dotatevi di cartine e mappe più o meno digitali. Le vacanze vi aspettano! Buon viaggio e ricordatevi sempre di tenere i vostri bimbi legati ai seggiolini 😉

zp8497586rq
zp8497586rq

I commenti sono chiusi