Da 28 giugno 2010 0 commenti Leggi tutto →

Vacanze bambini: con i nonni si o no?

ADV

Con l’arrivo delle vacanze, quando molti asili cominciano a chiudere, diventa difficile badare ai bambini se entrambi i genitori lavorano. Una soluzione? Mandarli in vacanza con i nonni. Si tratta di una scelta molto diffusa affittando case al mare o in collina per un paio di mesi, si ospitano i nipotini e si ricevono la visita delle mamme e dei papà nei fine settimana.

Tuttavia non tutte le coppie si separano a cuor leggero dai figli così a lungo, in attesa delle ferie vere e proprie in quanto in questi casi si ripropone la solita “competizione” con i nonni, accusati di viziare troppo i nipoti. Eppure, è proprio l’estate il periodo migliore per sperimentare questo primo distacco di un certo peso, grazie alle attrattive dell’aria aperta e a una regola “non scritta” secondo la quale in vacanza la disciplina può essere più flessibile.

Oltretutto i bambini, anche molto piccoli, sanno ben distinguere tra le norme ufficiali di comportamento, apprese in famiglia, e gli spazi di libertà concessi dai nonni. L’importante è mantenere alcuni punti fermi dell’educazione dei piccoli, come le principali abitudini alimentari del nipotino, gli orai dei pasti, delle pulizie personali e della nanna.

Naturalmente mamma e papà potrebbero farsi sentire una o due volte al giorno alla stessa ora. Evitando di subissare figli e nonni di telefonate di controllo, che metterebbero tutti in uno stato di apprensione. Potrebbero trasformare la chiacchierata serale in un piacevolissimo appuntamento, atteso con trepidazione dal bambino. In definitiva, se i nonni riscuotono la nostra fiducia, perché non superare le “nostre” ansie da allontanamento e offrirgli l’opportunità di trascorrere qualche giorno o settimana di tenerezze e divertimento?

Allora vacanze con i nonni si o no? Voi avete l’abitudine di mandare i vostri bambini in vacanza con i nonni? E da che età avete cominciato a farlo?!

Immagini:
images.com by Design Pics
images.com by Stock Connection
images.com by Image Source

Scrivi un commento