Da 9 gennaio 2011 4 Commenti Leggi tutto →

Vacanze con i bambini: visitare Parigi

ADV

Si lo so! Le vacanze sono finite 🙁 Lunedì si ritorna alla normalità e alla routine di tutti i giorni ma, se state pensando ad un fine settimana da trascorrere in qualche luogo con i bambini e magari vi piace visitare le capitali Europee allora dopo aver visitato l’Inghilterra con Londra, potrete pensare di fare un salto in Francia che, con le sue splendide regioni, offre tante opportunità tingendo di fiaba e di avventura anche la più semplice delle vacanze.

Naturalmente la città da non perdere è Parigi con i suoi panorami e itinerari come quello tra i parchi e i giardini. Si può iniziare dal Jardin du Luxembourg, 29 ettari di verde nel cuore della città, dove si cavalcano i pony e si noleggiano barche a vela in miniatura da far galleggiare sul laghetto centrale. Si può proseguire al Bois de Boulogne, dove c’è il Jardin D’Acclimation, un ex zoo che racchiude un circo, una minifattoria, laboratori creativi e l’Explor@dome, centro interattivo con attività ludiche e didattiche.

Ma Parigi è famosa anche per i parchi a tema. Primo fra tutti il fantasmagorico Disneyland Paris, dove i piccoli possono fare conoscenza con Topolino, Paperino, Pippo, Pluto e con tutti gli altri personaggi dei cartoni di Walt Disney. Il parco è servito da treni e da navette, che raggiungono anche gli alberghi interni e gli aeroporti cittadini. Meno famoso, ma non meno divertente, è il Parc Asterix a Plailly, ispirato alla storia delle scaramucce tra Galli e Romani, rese popolari dalla fortunata serie di fumetti e cartoni animati.

Se invece i vostri bambini aspirano a diventare dei maghi, allora non potete non visitare il Musée de la Magie, in rue Saint-Paul, pieno di meraviglie: prestigiatori in carne ed ossa, illusioni ottiche, giochi d’abilità.

Noi stiamo pensando di poter fare un fine settimana nel mese di Marzo a Disneyland, anche perché in questo periodo c’è la possibilità di usufruire di uno sconto speciale se si prenota la vacanza entro la fine di gennaio ed in più i bambini fino ai 12 anni non pagano! 😉

Immagini:
travely.biz
blogonlyapartments.com
3rdhouseparty.typepad.com
parijs.nu
restoparis.com
ignitionmind.blogspot.com
kidsinparis.wordpress.com
unisi.it

4 Comments on "Vacanze con i bambini: visitare Parigi"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. MASCIA DI TFH scrive:

    io invece ho già prenotato per i giorni 29/01 al 02/02…una breve vacanza per staccare un pò ….non credo che stavolta fare disneyland visto che i giorni sono veramente pochi ma tutte le tue mete sono molto interessanti….grazie dei consigli!!!!!

  2. angela ercolano scrive:

    io ho già deciso che ci andrò il prossimo anno quando i child saranno un pò più grandi e in effettianch’io stavo pensando ad una di queste offerte in effetti molto allettanti, ma se poi piove? 🙁

    • Paola scrive:

      .. angela.. se piove… metti in valigia Kappaway… e via!!!!! 😉 .. penso sarà bello e divertente anche sotto la pioggia… l’importante è essere ben coperti!!! 😀

Scrivi un commento