Da 9 settembre 2013 Leggi tutto →

Creare con le conchiglie: souvenir d'estate!

ADV


quando avrete un po' di tempo libero a disposizione, potrete utilizzarle per creare qualcosa di originale, magari insieme a i vostri figli.

Il primo passo per utilizzare le conchiglie è quello di pulirle. Basterà  sciacquarle sotto l'acqua corrente e successivamente farle bollire per un po'. Dopo averle lavate, fatele asciugare al sole per due, tre giorni. Una volta pronte, decidete voi come utilizzarle.

Si possono semplicemente mettere dentro un vaso di vetro o in un piatto e posizionarle come centro tavola, magari con l'aggiunta di un po' di sabbia. Se invece volete provare a cimentarvi in lavoretti, fate lavorare la fantasia. Ecco per voi un assaggio di proposte:

Idee: marthastewart.com | seashell-beach-weddings.com | blog.hgtv.com | weknowstuff.us.com

  1. Scegliete conchiglie della stessa specie e forma e con pazienza e fantasia decorate i vasi dei terracotta, riempiteli con piante grasse e create un angolo marittimo nel vostro balcone.
  2. Prendete un vaso o un contenitore di vetro, riempitelo con un po' di sabbia, conchiglie e sassolini, infilate nel mezzo una candela e avrete un bellissimo portacandela per le serate tiepide di settembre e le cene in terrazza.
  3. Anzichè conservare tutte le foto sempre e solo sul pc, stampatene qualcuna, comprate una semplice cornice, coloratela e applicatevi con la colla a caldo le conchiglie. Potrete anche regalarla ai nonni come ricordo delle vacanze del vostro bimbo.E se siete particolarmente abili e avete una casa al mare da arredare oltre che tante conchiglie a disposizione, potreste abbellire un semplice specchio con una importante cornice di conchiglie, trovate le indicazioni su filastrocche.it
  4. Volete divertirvi coi bimbi? Provate a dipingere le conchiglie e a trasformarle in strane e simpatiche creature.

Cosa hanno creato di bello i vostri bimbi con i tesori del mare? Raccontateci le vostre esperienze!

zp8497586rq

2 Comments on "Creare con le conchiglie: souvenir d'estate!"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Antonella scrive:

    sei stata grande ho solo 12 anni e quando ho visto il tuo sito sono rimasta a bocca aperta.