Da 2 novembre 2010 0 commenti Leggi tutto →

Vermi intestinali bambini: rimedi naturali

I vermi intestinali sono parassiti che possono attaccare l’uomo, insediandosi nell’intestino. Secondo i pediatri circa l’80% dei bambini fra i 2 e i 3 anni, “prende i vermi” almeno una volta. Questo succede perché il bambino, iniziando a camminare, entra in contatto con l’ambiente circostante, con l’erba e il terreno, soprattutto quando gioca all’aperto.

E’ proprio in questi ambienti che si trovano le uova dei vermi che si annidano nell’intestino. Quando sono piccoli, poi, i bambini si portano spesso le mani alla bocca, e quest’abitudine aumenta il rischio di ingerire involontariamente le uova dei parassiti. Le infestazioni da parassiti intestinali, chiamati anche elminti, non sono pericolose, ma vanno individuate e debellate in modo appropriato perché possono causare fastidi al piccolo.

Oltre ai canonici rimedi contro i vermi intestinali anche in omeopatia e in fitoterapia si può trovare un valido aiuto per rafforzare l’organismo del bambino e combattere le infestazioni. Vediamo insieme come.

Omeopatia

  • Oxiurus vermicularis: è un rimedio adatto per gli ossiuri. Va bene la diluizione 200 CH in globuli, da assumere come unica dose e ripetere dopo un mese.
  • Cina: questo rimedio è adatto ai bambini pallidi, nervosi e deboli, facili prede degli ascaridi. 3 granuli alla diluizione 5 CH tre volte al giorno o 10 gocce di soluzione 4 D tre volte al giorno per 30 giorni.
  • Artemisia vulgaris: allevia i crampi provocati dalla giardia. Tre granuli 5 CH tre volte al giorno per 30 giorni.
  • Graphites: per combattere l’infestazione di tutti i tipi di elminti. Tre granuli 5 CH tre volte al giorno per 30 giorni.
  • Mercurius sublimatus corrosivus: calma le infiammazioni delle mucose intestinali. Tre granuli 5 CH tre volte al giorno per 30 giorni.

Fitoterapia

  • Il rimedio più efficace è il Tanaceto (detto anche era dei vermi). Si può offrire al bambino una tisana preparata con 3-4 grammi di semi interi lasciati pochi minuti in infusione in acqua bollente. La tisana va bevuta a digiuno una volta al giorno per 5 giorni.
  • Un altro rimedio è un decotto a base di aglio oppure un infuso di chiodi di garofano da assumere una volta al giorno per 10 giorni.

E’ possibile trovare tutto in erboristeria o nelle farmacie con reparto erboristico.

E voi mamme siete ricorse ai rimedi naturali per combattere i vermi intestinali dei vostri bambini?

Immagini:
parent24.com
planetgreen.discovery.com
litschers.com

Scrivi un commento