Viaggiare in camper con i bambini: le regole per la sicurezza

ADV

viaggiare in camper

Quanti di voi amano la vacanza on the road e sognano di affittare o acquistare un camper? Viaggiare in camper con i bambini può essere una bellissima esperienza, ma non vogliamo trascurare la sicurezza dei nostri piccoli. Quali regole bisogna seguire per il trasporto dei bambini sugli autocaravan? Oggi vediamo di fare un po’ di chiarezza.

I posti a sedere sui camper sono quelli davanti (in cabina insieme a quello del guidatore) e quelli della “dinette”, ovvero quei posti intorno al tavolino. Un bambino quali sedili può occupare e come deve viaggiare?

Regole per viaggiare in camper con i bambini

Come per le auto il trasporto dei minori è regolato dal‘articolo 172 del codice della strada. Vediamo insieme in punti cosa dice.

  • conducente e passeggeri di veicoli dotati di cinture di sicurezza sono obbligati ad utilizzarle.
  • i bambini di altezza inferiore al metro e cinquanta devono essere ancorati al sedile tramite un sistema di ritenuta che sia omologato e adatto al loro peso e altezza.
  • sui veicoli delle categorie M1, N1, N2 ed N3 sprovvisti di sistemi di ritenuta i bambini sotto i tre anni non possono viaggiare e quelli sopra i tre anni possono viaggiare davanti solo se hanno un’altezza superiore al metro e cinquanta
  • fino a nove chili i bambini devono essere trasportati contro il senso di marcia e possono viaggiare nei sedili anteriori solo ed esclusivamente se non c’è l’airbag o se è stato disattivato

Queste sono le regole generali. Ciò significa che per viaggiare in sicurezza e in maniera conforme al codice della strada bisogna che tutti anche in camper siano assicurati alle cinture o ai seggiolini, anche chi siede in dinette. Ricordatevi sempre che la sicurezza è fondamentale per voi e soprattutto per i vostri bambini. Buon viaggio!

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento