Da 20 maggio 2011 1 commento Leggi tutto →

Viaggiare in aereo: bambini si o no?

ADV

Le vacanze sono vicine! Avete già pensato alla meta dove trascorrerle?! Viaggerete in macchina, treno o aereo?! Quante domande! Non voglio farmi gli affari vostri (o forse un po’ sì 😉 ) volevo semplicemente capire qual è il vostro modo di viaggiare solitamente! Tutto questo perché ho letto un articolo sul corriere.it che parlava di un’indagine fatta da TripAdvisor, il sito che si occupa di recensioni di viaggio, secondo cui uno dei motivi principali che spinge i viaggiatori a scegliere una compagnia aerea piuttosto che un’altra, sono gli schiamazzi, le urla e i calci ai sedili da parte dei piccoli viaggiatori, soprattutto quando sono lasciati completamente liberi di agire!

L’indagine è stata fatta tra gli utenti che solitamente consultano il sito e quello che mi ha stupito è che il 20% degli intervistati sarebbe disposto a pagare un sovrapprezzo al biglietto per essere sicuro che sul volo non ci siano bambini, così come era già emerso da una precedente indagine secondo cui il 70% degli intervistati (di circa duemila persone) aveva dichiarato che se ci fosse stata possibilità di scelta avrebbero scelto di stare “il più lontano possibile dai bambini”.

Ma non è finita qui! Sempre secondo l’indagine fatta da TripAdvisor sembra che gli intervistati si mostrino un po’ più indulgenti verso quelle mamme e papà che in tutti i modi cercano di intrattenere i piccoli durante le ore di viaggio con libri, giochi e canzoncine, mentre proprio non “perdonano” quei genitori che lasciano i propri bambini liberi di poter fare ciò che vogliono compreso dare calci o giocare con il sedile che gli sta davanti e chiacchierare a voce alta!

Dunque ora dopo i ristoranti “vietati” ai bambini ci sarà anche la possibilità che vietino ai piccoli di viaggiare in aereo per “non disturbare”? … Voi siete soliti viaggiare in aereo con i bambini? Vi è mai capitato di essere additati, ripresi o avete dovuto giustificarvi per il canticchiare dei vostri bambini?!

Immagini:
blog.girovolando.it
turismo.leoblog.it
informagiovani-italia.com

1 Comment on "Viaggiare in aereo: bambini si o no?"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. elymamma scrive:

    ciao,io viaggio con i miei figli in aereo 2 volte l’anno ,spero di non aver disturbato nessuno ,il primo viaggio oltre nella mia pancia l’hanno fatto a 3 mesi ,basta attrezzarsi di giochini ,ciucci ,e stare serena anzi super calma .l’inconvegnente e’ il cambio pannolino (bagno microscopico )e fargli fare la pipi’ prima di partire se grandicello, altrimenti nel decollo o in atterraggio ti dice :mi scappa forte la pipi’,come tutti i posti dove devi condividere uno spazio ridotto la parola d’ordine e’ rispetto per il tuo vicino, e non dare per scontato che capisca l’esigenze di un bambino .

Scrivi un commento