Da 6 ottobre 2010 0 commenti Leggi tutto →

Video: sintomi della gravidanza, tensione e dolore al seno

ADV


Uno dei sintomi più tipici della gravidanza, che normalmente si manifesta anche nelle fasi più  precoci, è la sensazione di tensione al seno. Molte donne conoscono la tensione mammaria, che spesso accompagna anche con qualche piccolo dolore i giorni che anticipano le mestruazioni.

Le sensazioni tipiche delle primissime settimane di gravidanza, quelle che anticipano il riscontro del ritardo del ciclo mestruale, assomigliano in qualche modo ai sintomi della sindrome premestruale. La tensione del seno è forse il più evidente tra questi, e può continuare per tutto il primo trimestre o anche protrarsi oltre, associandosi con altri sintomi di trasformazione del capezzolo. Inoltre, per alcune già da subito, il seno si arrotonderà e potrebbe ingrossarsi.

Le mammelle dovranno affrontare in gravidanza una grandiosa trasformazione per potere garantire la produzione di latte. Il seno è infatti composto da una parte di grasso (che gli dona la tipica forma arrotondata) ed una parte di ghiandole. Precocemente in gravidanza, noterete come il reticolo di vene sotto la pelle del seno si evidenzi gradualmente, come una sorta di “albero rovesciato” di colore azzurrino. La zona viene infatti intensamente irrorata perché le  ghiandole mammarie sono al lavoro per compiere la loro trasformazione e necessitano di nutrimento extra, assicurato dal sangue che affluisce in modo più abbondante.

Video a cura di Blogmamma in collaborazione con Openminds corsi pre-parto

Scrivi un commento