Da 21 novembre 2010 0 commenti Leggi tutto →

Vietato l’ingresso ai bambini in ristoranti e alberghi, cosa ne pensate?

ADV

Girovagando per il web mi sono imbattuta in un articolo su Corriere.it in cui si evidenziava come in alcuni stati si stia facendo avanti la richiesta da parte di esercizi commerciali, alberghi e ristoranti, della “NON PRESENZA” dei bambini! Proprio così! In Hotel, alberghi e cafè è bandita la presenza di “piccole pesti” e non! Insomma niente bambini, perché potrebbero disturbare la clientela che ricerca silenzio e tranquillità 🙁

Ma vi rendete conto? E poi ci si domanda perché nascono sempre meno bambini, o perché poi le donne decidono di averli in tarda età?! Tutto questo succede in molti paesi dalla Germania in cui si vendono o affittano appartamenti esclusivamente ad adulti senza bambini. In Svezia molti hotel non accettano bambini sotto i dodici anni. In un famoso albergo austriaco c’è l’assoluto divieto ai bambini e il bello è che è sempre pieno. Una compagnia aerea inglese effettua due volte a settimana voli con soli adulti diretti verso villaggi e hotel che condividono la stessa filosofia.

Ma anche l’Italia non è da meno, leggo sempre sull’articolo che un papà di quattro bambini, il 20 luglio scorso ha denunciato sul sito dell’Associazione nazionale famiglie numerose che un noto ristorante a Sottomarina di Chioggia (VE), gli ha negato un tavolo perché tutto pieno ma poi, alla seconda telefonata fatta immediatamente dopo, solo per il fatto di aver omesso la presenza dei bambini, il tavolo è comparso come per magia 🙁 Ma pare siano in molti i locali pubblici a prediligere un pubblico di soli adulti!

Naturalmente per legge non è possibile vietare l’ingresso ai bambini, e trovo scandaloso che lo si faccia! Voi cosa ne pensate? Ma è possibile che la sensibilità della gente sia veramente ridotta ai minimi termini? Davvero tra qualche tempo rischiamo di trovare affisso vicino al divieto di animali anche quello dei bambini? 🙁

Immagini:
jdjansen.blogspot.com

Vietato l’ingresso ai bambini in ristoranti e alberghi, cosa ne pensate?

Girovagando per il web mi sono imbattuta in un articolo su Corriere.it in cui si evidenziava come in alcuni stati si stia facendo avanti la richiesta da parte di esercizi commerciali, alberghi e ristoranti, della “NON PRESENZA” dei bambini! Proprio così! In Hotel, alberghi e cafè è bandita la presenza di “piccole pesti” e non! Insomma niente bambini, perché potrebbero disturbare la clientela che ricerca silenzio e tranquillità 🙁

Ma vi rendete conto? E poi ci si domanda perché nascono sempre meno bambini, o perché poi le donne decidono di averli in tarda età?! Tutto questo succede in molti paesi dalla Germania in cui si vendono o affittano appartamenti esclusivamente ad adulti senza bambini. In Sezia molti hotel non accettano bambini sotto i dodici anni. In un famoso albergo austriaco c’è l’assoluto divieto ai bambini e il bello è che è sempre pieno. Anche compagnie una compagnia aerea inglese effettua due volte a settimana voli con soli adulti diretti verso villaggi e hotel che condividono la stessa filosofia.

Ma anche l’Italia non è da meno, leggo sempre sull’articolo che un papà di quattro bambini, il 20 luglio scorso ha denunciato sul sito dell’Associazione nazionale famiglie numerose che un noto ristorante a Sottomarina di Chioggia(VE), gli ha negato un tavolo perché tutto pieno ma poi, alla seconda telefonata fatta immediatamente dopo, solo per il fatto di aver omesso la presenza dei bambini, il tavolo è comparso come per magia 🙁 Ma pare siano in molti i locali pubblici a prediligere un pubblico di soli adulti!

Naturalmente per legge non è possibile vietare l’ingresso ai bambini, e trovo scandaloso che lo si faccia! Voi cosa ne pensate? Ma è possibile che la sensibilità della gente sia veramente ridotta ai minimi termini? Davvero tra qualche tempo rischiamo di trovare affisso vicino al divieto di animali anche quello dei bambini? 🙁

Immagini:
jdjansen.blogspot.com

Tags:

Scrivi un commento