Visita Londra con l’orsetto Paddington

ADV

Paddington

Paddington Bear è un personaggio della letteratura inglese per bambini che sarà protagonista dell’omonimo film che uscirà nelle sale italiane il 25 dicembre.

L’orsetto Paddington nasce nel 1958 dalla fantasia dello scrittore e illustratore Michael Bond e questo Natale sarà la star dell’attesissimo film “Paddington” diretto da Paul King e ambientato  nella città di Londra.

Quale occasione migliore allora per visitare Londra andando sulle tracce dei luoghi in cui è ambientato il film?

Londra in tour con Paddington

Grazie ai consigli di Bimboinviaggio potrete organizzare il vostro viaggio scoprendo in anteprima l’itinerario di Londra che ripercorre quello di cui sarà protagonista l’orsetto Paddington nel film.

I vostri bambini ne saranno entusiasti  e tutti rispolvererete il vostro inglese!

Dove alloggiare: Londra con Paddington

L’Hotel Lancaster London, in centro con vista su Hyde Park propone per le famiglie il “Pacchetto dell’orso Paddington che prevede oltre al soggiorno e alla prima colazione, una serie di gadget per i bambini: un orsetto di peluche,  un frisbee per giocare nel vicino Hyde Park, una cartolina da spedire agli amici, un set di matite ed un libro da colorare.

Londra in tre giorni con Paddington

Primo giorno

Il tour di Londra comincia da Paddignton, la stazione della metropolitana che ha dato il nome all’orsetto. I bambini potranno farsi fotografare vicino alla statua di ottone dell’orso e sicuramente sarà d’obbligo una tappa al vicino negozio dedicato, con vari souvenir e un’ampia collezione di libri (in inglese!).

Paddington statue London

Nella zona potrete poi proseguire con una visita al mercato di Portobello, particolarmente ricco il sabato di oggetti di antiquariato e modernariato, abbigliamento ed accessori vintage. Mentre il pomeriggio potreste visitare il Museo di Storia Naturale a South Kensington, un paradiso per gli orsetti scienziati!

Secondo giorno

Che ne dite di un Taxi tour con il caratteristico taxi nero, che in due ore vi porterà a visitare i principali monumenti, dove scendere e scattare foto ricordo: Buckingham Palace, l’Abbazia di Westminster, il Parlamento, la torre del Big Ben, Trafalgar Square, avrete solo l’imbarazzo della scelta.

Il pomeriggio potreste dedicarvi allo shopping nei negozi di Regent Street e di Oxford Street ed in particolare Hamleys, il paradiso dei giocattoli.

Terzo giorno

Una visita alla Torre di Londra affascinerà i vostri bambini. Questa fortezza, risalente al 1078, fu voluta da Guglielmo il Conquistatore come emblema del suo dominio sull’Inghilterra. Ci sono bastioni da perlustrare, strade segrete, paurose prigioni e sale scintillanti ricche di tesori. Qui infatti sono custoditi i Gioielli della Corona.

Per maggiori informazioni Bimboinviaggio.com

 

 

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento