Voglia di maternità: le donne italiane vogliono diventare mamma, le statistiche

ADV


Proprio così: il 72% delle donne italiane vuole un figlio, anche se ne hanno già uno o sono alla prima esperienza e non c’è crisi che tenga;  il 49% delle intervistate non lo ritiene un ostacolo. I dati arrivano da una statistica online sulla maternità condotta da Clearblue su un campione di 1055 donne.

La scelta di mettere al mondo un figlio è condivisa e consapevole per entrambi i componenti della coppia. Per quasi l’87% delle intervistate, infatti, i futuri genitori decidono insieme se avere figli e quanti, anche se una piccola percentuale è convinta che la decisione spetti alla madre (10%) e il 2% pensa di coinvolgere il papà e gli altri figli.

Secondo il 45% delle aspiranti mamme, un bambino è un passo naturale  per una coppia stabile. Per il 28% un lavoro sicuro è importante, quasi il 10% ritiene invece che l’età sia un fattore determinante.

Il 58% delle donne pensa che l’età giusta per avere un bambino va dai 25 ai 30 anni. Il 27% programma di avere un figlio tra i 30 e i 35 anni solo, il 3% ritiene che si può  aspettare i 35 anni.

Scrivi un commento