Voglio la mamma! Bambino percorre 1000 km, in un container, per vedere la madre!

ADV

Un bambino boliviano di appena 10 anni nascosto in un container di un camion, poco più grande del suo corpo, ha cercato di raggiungere la madre rinchiusa nella prigione della città di Cochabamba, dove stava scontando tre anni e mezzo di prigione per traffico di droga. il piccolo Franklin Villca Huanaco ha percorso migliaia di chilometri attraversando la catena montuosa sudamericana per rivedere la mamma.

Una storia che ha commosso l’America Latina: il temerario viaggiatore originario di Oruro in Bolivia, viveva con il padre e quattro fratelli. Secondo quanto raccontano i media locali avrebbe percorso 1000 km in un container del camion però il mezzo non era diretto verso il comune boliviano dove si trovava sua madre, ma Iquique, nel nord del Cile. Il piccolo Franklin ha trascorso due giorni al freddo, senza mangiare e bere poi per fortuna ha incontrato Margarita Valencia che l’ha nutrito e ospitato e grazie ai media ha attirato l’attenzione della tv di Stato dove ha raccontato la sua storia  in diretta dichiarando di voler rivedere la mamma.

Parole che ha ascoltato anche la madre di Franklin scarcerata da circa un mese che presto riabbraccerà suo figlio, in lacrime la donna ha dichiarato: “non mi ero mai separata da lui fino a quando sono stata arrestata ,Franklin, piccolo mio, sto piangendo per te. Dove sei andato? Ti voglio bene” .

Scrivi un commento