Week end con i bambini: Londra

ADV

London street

Se sei alla ricerca di una meta a corto raggio e perfetta per le vacanze pasquali, Londra è quello che fa per te. È vero, girarla con il passeggino non è semplicissimo e dovrai armarti di uno zaino portabebè se viaggi con un bimbo molto piccolo, ma ne vale davvero la pena. Londra è infatti ricca di luoghi pieni di fascino anche per i bambini e di musei kids friendly, spazi verdi per le belle giornate e negozi coloratissimi e divertenti.

Comincia da Covent Garden e passeggia con tuo figlio per mano tra le bancarelle che vendono un po’ di tutto, anche il tipico Teddy Bear inglese (non puoi tornare a casa senza!). Fermati a fare merenda con un muffin al cioccolato in uno dei tanti originalissimi caffè nei dintorni.

A questo punto fai un salto al vicino Museo dei Trasporti, dove tuo figlio potrà mettersi alla guida di un vero Double Decker Bus o di un treno storico della famosa Tube della città.

Un’altra tappa da non perdere è senza dubbio il mitico Hamley’s, il negozio di giocattoli più famoso della città: cinque piani di divertimento assicurato per bambini di ogni età, ma anche laboratori e giochi a disposizione dei piccoli clienti.

Sperando nel bel tempo, concediti quindi una passeggiata rilassante a Regent Park, uno dei parchi più famosi di Londra dove si trova anche lo zoo cittadino, che ospita oltre 16000 animali, dai gorilla ai pinguini, che faranno la gioia del tuo bambino.

Un’ottima base per dormire è il Base2Stay in Kensington. Oltre a trovarsi in una zona strategica per visitare la città, dispone di grandi camere che possono ospitare fino a quattro persone (i lettini aggiuntivi sono gratis) e ogni stanza è dotata di una mini cucina dove preparare una pappa al volo e scaldare il latte a qualunque ora.

Se ti è venuta voglia di partire, qui trovi molte altre informazioni e idee per organizzare il tuo week end a misura di bambino.

A cura della redazione di Momsontherun.it Il piacere di viaggiare con i bambini.

Scrivi un commento