Weekend Donna: parliamo di mamme e lavoro

ADV

La festa della donna non si esaurisce in una giornata. Nel week end prossimo è previsto un evento per ragazze, donne, mogli e mamme. Anche quest’anno, infatti, si terrà  a Milano, nel contesto di Fieramilanocity, Weekend Donna, una tre giorni interamente dedicata all’universo femminile e a tutte le sue sfumature.

Sarà una festa che si svilupperà in diecimila metri quadri di benessere, relax, shopping, divertimento, hobby, ma non solo. Weekend Donna è concepito anche come punto dove poter approfondire tematiche care all’universo femminile.

Per questo, oltre alle piazze tematiche dove potrete trovare diversi mondi declinati al femminile, oltre a eventi come corsi di cucina e stage di danza, tutte le donne potranno assistere anche ai Pink Lab.

Cosa sono i Pink Lab?  Spazi aperti al confronto tra donne, incontri in cui scambiarsi esperienze, raccontarsi e chiaccherare come si fa tra amiche. Si parlerà di  come affrontare un colloquio di lavoro e del rapporto tra donne e vino, si toccheranno i temi di salute e prevenzione, si discuterà dell’uso della chirurgia estetica.

Se volete consultare il calendario completo, seguite questo link.

Noi di Blogmamma volevamo segnalarvi il pink lab che vede protagoniste le mamme e che affronta un tema caro a tantissime nostre lettrici, il rapporto tra mamme e lavoro.

Venerdì  11 marzo alle 11, infatti, potrete assistere all’incontro MAMME E LAVORO, una chiaccherata tra cinque donne che attraverso la testimonianza della loro esperienza cercheranno di rispondere alla domanda se e come sia possibile conciliare la realizzazione professionale con il “mestiere” di mamma.

Si può essere mamma e professionista? Quanto è possibile per una mamma lavoratrice poter mettere a frutto i propri talenti in azienda o in un proprio cammino imprenditoriale? Questi sono gli argomenti che affronteranno le relatrici, delle quali vi presentiamo un breve profilo.

Saranno presenti:

Graziella Gavezotti:  presidente e amministratore delegato di Edenred Italia srl, già Accor Services. Ha contribuito al lancio del servizio Ticket Restaurant e da sempre si è interessata a promuovere la conciliazione tra lavoro e maternità, sottoscrivendo la “Carta per le pari opportunità e uguaglianza sul lavoro” promossa dal Ministero del Lavoro e dalla fondazione Sodalitas.

Maria Cimarelli: Laureata in Scienze statistiche Attuariali, opera come professionista nel settore Financial/Services Insurances di diverse aziende ed è presidente di Working Mothers Italy onlus

Laura Grazioli: responsabile Franchising Brums e responsabile Trade Marketing del gruppo Preca Brummel, sia a livello nazionale che internazionale. In questa funzione coordina tutte le attività di marketing locale e legate al punto vendita e si occupa anche di formazione e di training.

Cecilia Spanu, mamma di ben quattro figli. Dopo aver lavorato nell’area marketing di aziende del calibro di Black and Decker, Sector no limits e Kodak, nel 2004 ha deciso di iniziare l’attività di formazione e consulenza di marketing e comunicazione. Attività che l’ha portata ad avvicinare il settore delle mamme e a fondare nel 2008, con Jolanda Restano e Paolo Prestinari Fattore Mamma, società specializzata in campagne di promozione e comunicazione di aziende rivolte alle mamme. Nel 2010, inoltre, insieme alla giornalista Anna Zavaritt e alla collaborazione di GI Group, ha dato vita al progetto Moms@twork, per offrire alle aziende consulenza nella gestione integrata della maternità in azienda.

Anna Zavaritt: giornalista professionista. Ha collaborato per gruppi di informazione economico e finanziaria come il Sole 24 ore e Blooomberg. Insieme a Cecilia Spanu nel 2010 ha dato vita al progetto Moms@twork, nato dalla passione per la tematica legata al lavoro femminile.

Concludiamo con una dichiarazione di Cecilia Spanu, moderatrice del Pink Lab.

Sono molto contenta di poter moderare questo pink lab. Il tema del lavoro per moltissime mamme è al centro dei pensieri e delle preoccupazioni. Alcune fanno i conti con le difficoltà di un lavoro all’interno di un’azienda, altre a causa o grazie alla maternità hanno intrapreso la strada della libera professione o dell’imprenditoria. Tutte sono alla ricerca di una possibilità di conciliazione fra famiglia e lavoro. Mi interessa andare a fondo di questo tema in una chiacchierata in cui da un lato ci sarà modo di sentire descritti alcuni dei progetti più innovativi in Italia su questi temi, dall’altro ci sarà la possibilità di raccontare le proprie esperienze personali di donne e mamme

Vi aspettiamo tutti a Weekend Donna venerdì, sabato e domenica a Fieramilanocity!

Fonte:

weekendonna.it

1 Comment on "Weekend Donna: parliamo di mamme e lavoro"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Valeria scrive:

    Ma che bell’articolo!
    Anche noi parteciperemo a Weekend Donna!
    Noi siamo tre donne che con tanta passione abbiamo aperto un agriturismo in Oltrepò pavese, coltiviamo e trasformiamo la frutta e la verdura in confetture, salsine particolari, conserve di verdura e Vini Doc.
    Ci incontreremo là allora!
    Buona Giornata.

    Valeria Pasetto
    Az.Agr.Cà Versa

Scrivi un commento