Week end in Val Vigezzo: la festa degli spazzacamini

ADV

week end in val Vigezzo: la festa degli spazzacamini

 

Siamo quasi tutti tornati dalle vacanze e per molti rassegnarsi a stare in casa durante il fine settimana non è facile. Programmare un week end in Val Vigezzo, ad esempio, potrebbe essere un’idea. Perchè? Scopriamo insieme cosa offre questa valle.

Week end in val Vigezzo: dove andare?

La val Vigezzo fa parte della zona dell’alto lago Maggiore: dalla singolare conformazione a V, è situata all’estremo lembo nord del Piemonte e si apre verso la Svizzera. Una storica ferrovia (la Vigezzina) unisce Italia e Svizzera attraverso una cinquantina di chilometri tra gallerie e scorci suggestivi. E’ chiamata anche “la valle dei pittori” per la storica presenza di paesaggisti e ritrattisti. Paesaggi rilassanti, paesi ricchi di storia e di bellezze artistiche, un’ottima cucina tipica e alcuni singolari manifestazioni fanno di questa valle un posticino ideale per trascorrere una vacanza, anche se breve.

Week end in val Vigezzo: la festa degli spazzacamini

Vi parliamo della val Vigezzo perchè il primo week end di settembre questa valle diventa la sede del raduno internazionale degli spazzacamini. Quello dello spazzacamino è un mestiere antico e ormai poco diffuso e la val Vigezzo è storicamente legata a questo lavoro: fin dal IV secolo la valle fu percorsa da generazioni di spazzacamini diretti in Francia, Germania, Olanda e Austria, tanto da essere conosciuta anche come Valle degli Spazzacamini.

week end in val Vigezzo: la festa degli spazzacamini

Il raduno degli spazzacamini vedrà quasi mille “uomini neri” provenienti da diverse parti del mondo che si daranno appuntamento a partire da venerdì 5 settembre. Il momento più atteso si terrà domenica nel paese di Santa Maria Maggiore, dove a sede il museo dello spazzacamino. Se deciderete di passare il week end in val Vigezzo potrete assistere alla sfilata degli spazzacamini con i loro attrezzi di lavoro, accompagnati dal gruppo folk della valle. Al termine della parata, si potrà assistere alla rievocazione storica della pulitura dei camini con gli attrezzi di un tempo. Un momento di grande suggestione e divertimento.

Se, dopo aver ammirato le gesta degli spazzacamini, vi è venuta fame, non avrete che da fermarvi in qualche trattoria a gustare le delizie della valle: dal prosciutto della Val Vigezzo ai formaggi, avrete solo l’imbarazzo della scelta. Godiamoci questi ultimi giorni prima dell’inizio della scuole e …. buon week end!

Scrivi un commento