Ho già parlato in un post precedente di quanto sia difficile far mangiare le verdure ai bambini provando a suggerire qualche trucco e consiglio per riuscire in questa durissima impresa! Oggi invece voglio elencarvi ricette semplici e gustose a base di verdure in modo da provare ad invogliare il piccolo di casa a mangiarle!

Ed allora ecco qui alcune ricette:

Carote alla parmigiana

Ingredienti:
carote,
olio extravergine d’oliva;
parmigiano;
sale

Preparazione:
Sbucciare le carote, lavarle e farle bollire in acqua salata (o se potete cuocerle al vapore in modo da mantenere intatte tutte le vitamine). Far cuocere per 15 minuti, poi scolarle e tagliarle a rondelle.
In una padella piuttosto ampia mettere un po’ d’olio, poi unirvi le carote e farle insaporire per 10 minuti.
Spolverare con parmigiano e far cuocere per altri 5 minuti.

Coste gratinate

Ingredienti:
coste di bietole;
mozzarella o groviera;
latte;
olio extravergine d’oliva;
parmigiano;
sale;

Preparazione:
Pulire le coste delle bietole, lavarle bene e tagliarle a pezzetti. Lessarle immergendole in acqua salata in ebollizione. Quando saranno cotte al dente scolarle. Mettere il latte sul fuoco e aggiungervi le coste ben scolate, con un pizzico di sale. Lasciar cuocere per circa venti minuti.
Preparare a parte la besciamella (vedi ricetta “finocchi gratinati”). Accendere il forno e portarlo a 180°C circa. Tagliare a fettine la groviera o la mozzarella. In una pirofila disporre le biete insaporite nel latte, disporvi sopra le fette di formaggio, aggiungere la besciamella e spolverizzare di parmigiano. Far cuocere in forno per circa 20 minuti aggiungendo a piacere un po’ di olio extravergine d’oliva o altro latte.

Finocchi gratinati

Ingredienti:
200 g di finocchi;
olio extravergine d’oliva;
parmigiano;
Per la besciamella:
15 g di farina;
1 bicchiere di latte;
20 g. di burro;
sale.

Preparazione:
Cuocere i finocchi tagliati a spicchi n acqua salata, far bollire per circa 10 minuti. Scolarli.
Preparare la besciamella: sciogliere il burro, a fuoco basso, aggiungere la farina, girare fino a quando non si sarà addensata. Infine, aggiungere, poco alla volta, il latte riscaldato. Mescolando, portare ad ebollizione la besciamella, riducendola alla densità desiderata. Completare con sale.
Sistemare i finocchi in una pirofila unta con un po’ di olio extravergine d’oliva, coprirli con la besciamella, cospargerli di formaggio parmigiano grattugiato. Far gratinare in forno preriscaldato per circa 15 minuti; la superficie dovrà risultare dorata.

Pasticcio di verdura

Ingredienti:
100 g di bieta;
una foglia di cavolo;
2 funghi;
1 uovo;
farina;
prezzemolo;
basilico;
origano;
olio extravergine d’oliva;
sale.

Preparazione:
Lavare tutte le verdure e tritarle, mettere il trito in una terrina, unirvi l’uovo, mescolare con un cucchiaio di legno, poi versarvi due cucchiai di farina e aggiungere tanta acqua, quanta ne occorrerà per ottenere un impasto morbido. Salare.
Ungere una teglia, versarvi l’impasto, irrorare con un filo d’olio e spolverizzare con del prezzemolo.
Cuocere in forno caldo per 40 minuti e servire ben caldo dal recipiente stesso.

Zucchine ripiene

Ingredienti:
6 zucchine;
mozzarella;
2-3 pomodori;

Preparazione:
Lavare e dividere a metà le zucchine, togliere la polpa e unirla alla mozzarella e la pomodoro tagliati a dadini.
Riempire le zucchine svuotate precedentemente, condire con un po’ di olio e far cuocere nel forno preriscaldato per circa 30 minuti.

Polpettone vegetariano

Ingredienti:
100 g di patate;
100 g di spinaci;
1 carota;
un po’ di piselli;
parmigiano reggiano;
1 uovo;
pan grattato;
sale;
latte;

Preparazione:
Lessare le patate con la buccia in acqua salata. Pulire e lavare gli spinaci e lessarli. Lessare la carota a pezzettini, poi aggiungervi i piselli e far lessare per altri 15 minuti.
Scolare il tutto. Strizzare gli spinaci e insaporirli in una padella con il latte; aggiungere i piselli e la carota.
Sbucciare la patata e schiacciarla. Mescolare tutto con altro latte; aggiungere il parmigiano, l’uovo e un po’ di pan grattato se il purè risultasse troppo liquido. Adagiare il composto su un doppio foglio di alluminio leggermente imburrato, darli la forma di una mattonella e chiudere alle due estremità. Mettere al forno e far cuocere per venti minuti. Servirlo affettato.

Rotolo di patate

Ingredienti:
250 g. di patate;
100 g. di bieta e/o spinaci;
50 g. di trito di vitelli;
latte;
1 uovo;
1 carota;
un ciuffo di prezzemolo;
qualche foglia di salvia;
farina;
sale;
olio extravergine d’oliva;

Preparazione:
Lavare, pulire le verdure e farle cuocere per 15 minuti in acqua salata. Scolarle e tritarle. Lessare le patate e passarle nello schiacciapatate.
Mettere il latte in una casseruola, unirvi la verdura e far insaporire a fuoco vivo per qualche minuto, poi aggiungere la carne, un po’ di albume e di sale. Mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.
Versare le patate schiacciate sul tavolo, aggiungere l’albume rimasto e la farina necessaria per ottenere un composto elastico. Stendere il composto, distribuirvi la verdura, mettere al centro le carote, il prezzemolo e la salvia. Arrotolare quindi la pasta di patate, avvolgete in una garza legandola alle estremità e mettere in una pentola con acqua fredda salata e far cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti. Tolto il rotolo dal fuoco, far raffreddare e quindi tagliare a fette. Si può servire così o irrorato con un po’ olio d’oliva e qualche goccia di latte e ripassarlo al forno.

Sformato bicolore

Ingredienti:
300 g di carote;
300 g di fagiolini;
200 g. di ricotta;
2 uova;
parmigiano;
olio extravergine d’oliva;
sale

Preparazione:
Pulire le carote, farle a pezzetti e lessarle per mezz’ora. Separatamente lessare i fagiolini in acqua bollente salata. Scolare le due verdure e passarle nel passaverdura o nel frullatore separatamente.
In una terrina, lavorare la ricotta con le uova, il sale e abbondante parmigiano, dividere a metà la crema ottenuta e mescolarla ai due purè.
Foderare con carta da forno una pirofila alta e stretta, ungerla. Versare sul fondo metà del purè verde, livellandolo bene, poi fare uno strato con il purè di carote e ancora uno strato verde. Coprire la pirofila e mettere in forno ben caldo per circa un’ora.

Immagini:
fr.fotolia.com
gustosamente.blogspot.com
forchettina.it
gingerandtomato.com
ricetteincucina.net
teletorre19.com
images.com