Non sembra vero ma la notizia è arrivata ieri ed è ormai una certezza: non vedremo più, al timone de La Prova del Cuoco la nostra Antonella. Le fans dello storico programma di cucina, in onda su Rai Uno ormai da nove anni, dovranno rassegnarsi. La scelta della Direzione di Rai Uno è definitiva ed ha già creato parecchi malumori…E’ inutile dire che la conduttrice Rai non nasconde l’amarezza per la sua esclusione e a Tv Sorrisi e Canzoni, dichiara: “il vero motivo della mia sostituzione è la maternità anche se io sono pronta a riprendere la conduzione del programma convinta del fatto che diventare mamma non impedisce ad una donna di continuare a svolgere il proprio lavoro”. Ed ha ragione!

Poi confessa apertamente di non guardare più la Prova del Cuoco: “per me è come un grande amore” dice, “quando lo lasci non puoi vederlo con un’altra. Ne sono un po’ gelosa perché è un programma che ho creato io stessa a mia immagine e somiglianza”.

Inoltre, la Rai ha deciso di non affidare ad Antonella un altro grande programma di successo: Il Treno Dei Desideri, che verrà condotto da Caterina Balivo. Il motivo, però in questo caso, è esclusivamente di carattere pratico, perché Antonella dal 4 aprile presenterà lo show musicale dal titolo Ti Lascio Una Canzone, sempre su Rai Uno, e quindi sarebbe praticamente impossibile condurre due programmi contemporaneamente. Anche in questo caso la Clerici non cela la sua tristezza, perché il Treno Dei Desideri è un varietà fortissimo al quale Antonella è molto legata.

Insomma, al di là delle scelte di programmazione di un’Azienda televisiva seria come la Rai, che non mi sento di discutere, penso che valga la pena riflettere su un punto: è giusto che una donna dopo aver raggiunto con tanta fatica e lavoro l’apice della carriera debba vivere la gioia della maternità come un ostacolo alla propria professione? A voi la parola.