A che età è giusto dare uno smartphone ai propri figli?
Come spesso succede nelle questioni educative, non c’è una risposta univoca. Molto dipende dalle situazioni, dalla maturità dei bambini, dalle esigenze della famiglia.
Se guardo alla mia esperienza, ad esempio, mi sono comportata in modo diverso con ognuno dei miei 3 figli.

Indipendentemente dall’età, però, mi sono sempre preoccupata di fornire loro gli strumenti per muovere i primi passi nel mondo digitale in sicurezza.
Questo significa spiegare quali sono i comportamenti corretti e le regole da rispettare e poi definire delle NOSTRE regole che valgono in particolare per la nostra famiglia (da noi, per esempio, non esistono password personali, noi genitori possiamo accedere allo smartphone dei figli in qualunque momento).
E poi c’è la tecnologia amica della sicurezza: si tratta dei sistemi di Parental Control che ci aiutano a “stare più vicini” ai nostri figli per accompagnarli ad un utilizzo consapevole dello smarthpone e degli altri device.

Una delle app che mi ha più colpito, nell’ambito del Parental Control, si chiama Keepers ed è particolarmente adatta a proteggere i nostri figli dai rischi del Cyberbullismo. Keepers, infatti, analizza tutti i messaggi testuali e i post che il ragazzo pubblica o invia sui social e identifica i termini potenzialmente pericolosi, grazie ad un sistema di Machine Learning. Questo significa che il genitore viene avvisato in tempo reale se vengono individuati messaggi offensivi in entrata o uscita. In più, l’app permette di geolocalizzare in tempo reale la posizione del telefono e avvisa il genitore se la batteria del figlio sta per scaricarsi.

Decalogo per una navigazione sicura

Keepers, insieme al pacchetto per la sicurezza dei ragazzi offerta da Vodafone è stata anche approvata dal Moige (Movimento Italiano Genitori). Le funzionalità di sicurezza introdotte da Vodafone, infatti, sono in linea con le indicazioni del Moige che da anni è impegnato a sensibilizzare le famiglie sull’uso attento e consapevole di Internet e delle nuove tecnologie. Ecco, il loro decalogo per una navigazione sicura.

Junior Christmas Pack, l’offerta Vodafone dedicata a bambini e teen

Se state cercando un’offerta di telefonia dedicata proprio ai bambini e teen, vi segnaliamo Junior Christmas Pack di Vodafone, valida fino all’8 gennaio.
Perché ci piace:

  • È pensata in modo specifico per i più giovani e comprende il telefono Vodafone Smart N9 al prezzo di 99,99 euro + una tariffa che parte dai 9,00 euro al mese (Shake Remix Unlimited Junior)
  • L’offerta prevede anche l’app Keepers di cui abbiamo parlato sopra, gratis per 1 anno
  • Vodafone offre anche un interessante servizio chiamato “Rete Sicura Protezione Bambino”, incluso nell’offerta Shake Remix Unlimited Junior che permette di definire le categorie di siti e gli orari in cui i ragazzi possono navigare.

In collaborazione con Vodafone Italia