Molte di noi ormai sono in procinto di partire per le vacanze che per la maggior parte si svolgeranno al mare, meta ideale per i bambini sia perché ai più piccoli respirare iodio fa bene e poi perché si divertono da matti. Ma il mare è anche il luogo dove noi mamme dovremmo inevitabilmente metterci “a nudo” o meglio in costume 😉 Alzi la mano chi si sente pronta, anzi prontissima ad affrontare la prova costume?!?! 😉

Per chi invece le vacanze sono ancora lontane ed ha voglia di cercare di perdere qualche chiletto di troppo per “limitare i danni” ecco di seguito i consigli che arrivano dall’Associazione Nazionale Dietisti! Insomma piccole regole base che dovrebbero essere sempre tenute presenti, sia in fase di dieta che durante la quotidianità:

  • evitare di saltare i pasti, soprattutto la colazione, importante e fondamentale per affrontare l’inizio della giornata;
  • ad ogni pasto principale è bene includere una porzione di carboidrati;
  • mangiare sempre una porzione di verdura ad ogni pasto;
  • fare due spuntini al giorno e prediligere frutta;
  • mangiare formaggio 2 o 3 volte la settimana;
  • consumare pesce almeno 2 volte la settimana;
  • inserire a pranzo o cena piatti unici come le zuppe 2-3 volte a settimana;
  • prediligere sughetti a base di verdura concedendosi quelli più ricchi ad 1-2 volte la settimana;
  • prediligere i metodi di cottura come il vapore, la lessatura, l’umido, la griglia e i brasati;
  • utilizzare verdure, acqua o brodo vegetale ed erbe aromatiche per limitare l’utilizzo di grassi da condimento e la quantità di sale;
  • per condire utilizzare l’olio extravergine d’oliva preferibilmente a crudo a fine cottura;
  • i dolci meglio evitarli ed è preferibile concederseli a fine pasto o per colazione;
  • bere almeno un litro e mezzo o due litri di acqua al giorno;

Dunque mamme con un po’ di attenzione e un po’ di pazienza forse riusciremo a buttare giù quei fastidiosi chiletti in più! 😉

Buone vacanze!

Immagini:
fullissue.com