Natale sta arrivando e con lui feste, cenoni, pranzi e serate in compagnia di parenti e amici! Per non parlare di dolci, dolcetti tipici, panettoni, pan di zenzero, cioccolato e chi più ne ha più ne metta! Insomma tutte leccornie a cui è difficilissimo riuscire a tirarsi indietro! E naturalmente tutto questo a cosa porta? Ai soliti chili di troppo!

Ma niente paura! A come evitare i chili di troppo ci hanno pensato alcuni esperti nutrizionisti americani dell’Università del Texas – MD Anderson Cancer Center (Houston) con i loro suggerimenti! Quali? I nutrizionisti suggeriscono come soluzione quella di non evitare qualsiasi tipo di leccornia ma di camminare! Ebbene, una camminata veloce della durata di almeno 10 minuti da fare, durante la pausa pranzo. Certo se si riuscisse a camminare almeno mezz’ora al giorno, dividendo la camminata in tre momenti da 10 minuti o due da 15 sarebbe l’ideale!

Sempre i nutrizionisti americani suggeriscono ad esempio di organizzare la passeggiata con amici, colleghi di lavoro o magari anche con i parenti con cui si è consumato il pranzo della domenica 😉 Durante la settimana invece si potrebbe decidere di lasciare l’auto un po’ più distante da dove si parcheggia solitamente per andare al lavoro e raggiungere il posto di lavoro a piedi, oppure scendere a qualche fermata prima della Metro o dell’autobus. Durante la camminata dovremmo sentire il fiato più corto e il cuore che batte un po’ più veloce, allora sì che possiamo dire che stiamo facendo dell’esercizio fisico 😉

Un altro modo per fare esercizio fisico è quello di fare le faccende domestiche ( 🙁 ). Ebbene sì anche durante le faccende domestiche, come passare l’aspirapolvere, lavare i pavimenti o dedicarsi al giardinaggio è un buon modo per far bruciare calorie al nostro corpo… sempre che vi piaccia farle e che le si faccia per almeno 10 minuti continuamente senza mai fermarsi.

Allora mamme cosa aspettiamo!?!? In attesa dei famigerati pranzi e cenoni natalizi… su via con le pulizie di casa, una corsetta qua e là e vedrete che saremo pronte per qualsiasi tipo di cibaria… che ne dite?!?!? 🙂

Immagini:
brainbasedbusiness.com