Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare delle Winx. Le magiche fatine protagoniste di un cartone animato realizzato dall’italiana Rainbow spa per la penna di Igino Straffi e la collaborazione con la Rai Fiction che rappresentano un fenomeno esclusivamente femminile. Le loro fans sono soprattutto bambine dai 6 ai 12 anni ed è per loro che è nata questa serie televisiva ormai giunta alla 4^ serie. Ebbene sì domani 15 aprile, andrà in onda sulla Rai Due alle ore 7,25, il primo episodio.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=HoGRiRmhgnQ[/youtube]

Le Winx sono frutto di una lunga elaborazione, di ricerche su soggetti e su personaggi che hanno richiesto diversi anni di duro lavoro prima di essere pronti al lancio sul mercato. Ma chi sono queste Winx? Sono delle fate impegnate in battaglie contro le forze del male, studiano magia nel college di Alfea (insegnando che per ottenere qualcosa bisogna studiare ed impegnarsi). Sono bellissime teenagers dai lunghi capelli colorati e fluenti, il look è alla moda e amano lo shopping ma sono anche sei amiche affiatate (multietniche) che vivono momenti di vita quotidiana e sentimentale diventando così le sei fatine piu’ trendy e piu’ cool nel panorama internazionale oggetto di un vero e proprio fenomeno di culto.

I loro visi prendono spunto da icone dell’immaginario popolare: Bloom, la fata del fuoco, è modellata su Britney Spears. Flora, la fata dei fiori, su Jennifer Lopez. Musa, la fata della musica, su Lucy Liu. Aisha, la fata dei fluidi, è la versione animata di Beyoncè. Tecna, che si occupa di tecnologia, lo è di Pink e Stella, la fata di sole e luna, di Cameron Diaz.

Oggi le bambole Winx sono le più vendute in Italia a cui si affianca la linea di abbigliamento. Winx Club è stato concepito come un marchio molto fashion e al passo con la moda. Non è un caso infatti che i disegnatori Rainbow abbiamo lavorato a braccetto con stilisti moda per creare il look delle fate di Alfea e un vero e proprio guardaroba di cambi d’abito. Ed ecco comparire vere e proprie collezioni moda e accessori fashion di ogni genere, dai portacellulari alle spille per le borse, dai ciondoli ai gioielli. Per non parlare dei prodotti hi-tech che vanno dalla fotocamera digitale al cellulare, dalla pen drive all’asciugacapelli Winx, dall’organizer allo spazzolino elettrico. E ancora gli orologi da polso, il corredo per la scuola, la linea da toilette, i cosmetici, l’area food e la linea da tavola per assicurarsi la presenza delle Winx in ogni momento della giornata. E poi i libri, le figurine che hanno battuto ogni record di vendita e i DVD.

Le Winx hanno conquistato anche il pubblico sul web con il sito www.winxclub.com e tantissimi altri siti e pagine web che parlano di Winx. Per non parlare dei videoclip abbinati alle loro canzoni ma anche alle canzoni di artiste di fama internazionale sul sito piu’ cliccato dai teen ager, You Tube. Perché Winx è anche un fenomeno musicale: tutte le ragazzine cantano le loro canzoni, acquistano i cd musicali con le loro raccolte e in Italia tantissime hanno assistito anche al musicalWinx on Ice” con Carolina Kostner. Per non parlare poi del film di animazioneWinx – il segreto del regno perduto”.

La musica è un elemento importante specie per le ragazzine. Le Winx sono ragazze di oggi e ascoltano la musica in voga tra i ragazzi e anche per questo sono molto amate. Le loro canzoni esprimono soprattutto sentimenti: i sentimenti d’amore, d’amicizia delle ragazzine, la fiducia verso il futuro, le aspettative per la loro crescita, in sintonia con i valori positivi che le Winx trasmettono.

Un successo indiscusso dunque, che accomuna bambine e adolescenti ma anche genitori e nonni, visto che il fenomeno Winx è ormai entrato nelle nostre case.

Un successo spiegabile, forse, con il fatto che le Winx rappresentano perfettamente le identità, ma anche i sogni e le aspirazioni delle teenagers di oggi: sono fashion, attente alle novità e all’hi-tech, con una passione per la musica ed un‘incondizionata fiducia nell’amicizia, nella solidarietà e nello spirito di gruppo. Ma vanno a scuola, si innamorano e sognano una vita da principesse. Insomma non solo un fenomeno mediatico, ma un vero e proprio stile di vita.

Siete pronte mamme a rivedere le vostre piccole attaccate allo schermo della tv domani mattina e perchè no magari a dare una sbirciatina anche noi mentre sorseggiamo il nostro caffè mattutino!!! E allora “enchantix” !!!!!

Immagini:
winx-club.org
scaramuzzolibri.it
ebay.it
veraclasse.it
rcslibri.corriere
winx.web-log.nl