C’è ancora un mese prima che finisca l’estate e quale momento migliore per leggere dei buoni libri? Dopo avervi consigliato Giocayoga, qualche giorno fa, ecco un altro volumetto  che non può mancare nella biblioteca di mamma e papà, la frase chiave è “I bambini si comportano così come vengono trattati” ed io sono assolutamente d’accordo solo che qualche volta tendiamo a dimenticarlo, presi dalla vita frenetica e difficile di tutti i giorni, una guida per riuscire a seguire sempre il filo di questo pensiero ce l’ha regalata Jan Hunt.

Jan Hunt è una psicologa canadese con un curriculum interminabile, attualmente è direttrice del Natural Child Project e consulente editoriale del trimestrale “Empathic Parenting”, pubblicato dalla Canadian Society for the Prevention of Cruelty to Children (CSPCC).

Lei rifugge i metodi autoritari per “disciplinare” i piccoli, ma caldeggia un metodo dolce che unisce i principi dell’attaccamento parentale alla filosofia della “scuola parentale”, detta “homeschooling”.

Dentro questo libretto non c’è niente di difficile o troppo “filosofico” per essere applicato, ma tantissimi sono i capitoli estremamente pratici che cominciano con “dieci modi per…” e questo approccio a me piace molto perché le letture discorsive possono essere molto interessanti a livello di “studio”, ogni giorno con i bambini (magari con più bambini insieme) perdono significato e diventano inattuabili, l’unica possibilità è avere una sorta di mappa per acquisire la “saggezza dei bambini” e poter interloquire davvero con loro, e questo è proprio l’approccio di Jan Hunt.

Genitori con il cuore è un piccolo libro prezioso, 130 pagine edite in Italia da Leone Verde, il prezzo di copertina è di 16 euro e ordinando direttamente dal sito dell’editore non ci sono spese di spedizione, se decidete di comprarlo poi ditemi cosa ne pensate.