Non so voi ma io sono una di quelle tre donne 😉 Sembra da un sondaggio a cui hanno risposto 1.270 donne che la prima notte di nozze sia andata completamente in bianco, ma pare, non a causa dello sposo bensì a causa della stanchezza!

Infatti pare che una donna su tre, finiti i festeggiamenti per il matrimonio, abbia preferito dormire una volta che si è ritrovata tra le braccia del suo sposo! Infatti molte le donne che hanno dichiarato che la stanchezza ha vinto sulla voglia di “festeggiare” la prima notte di nozze! Ma come potrebbe essere il contrario? In fondo è la donna che il giorno del matrimonio (e diciamolo… anche i giorni prima con i preparativi) investe la maggior parte delle energie. Bisogna festeggiare, essere al centro dell’attenzione, a disposizione degli ospiti, del fotografo, del maitre del ristorante, avere sempre il sorriso stampata sul volto, ballare, farsi spupazzare da parenti e amici … insommaaaa!

E ci credo io che poi, quando tutto è finito, ed anche l’ultimo saluto è dato, ci si abbandona, ci si rilassa, magari anche con un bagno caldo, ci si mette tutte carine, con il completino acquistato proprio per l’occasione.. ma non appena ci si sdrai su quel tanto agognato letto nuziale… zac il gioco è fatto! La stanchezza ha la meglio e si crolla in un bel sonno ristoratore senza quasi neanche accorgersene 😀

Se poi vogliamo mettere sulla bilancia che la maggior parte dei preparativi del matrimonio, che dalle mie parti partono circa un anno prima, sono tutti indistintamente a carico di noi spose. Bisogna pensare a tutto e vogliamo che tutto sia perfetto per quel giorno, dalle partecipazioni alle bomboniere, per non parlare poi per la scelta dell’abito, dell’auto che ci accompagnerà all’altare, dei fiori che addobberanno la chiesa ecc., ecc., ecc., l’adrenalina sale alle stelle per poi scendere alle stalle quando tutto è finito!

A me è capitato proprio questo, non lo nego, ma vi assicuro che mi sono rifatta il giorno dopo 😉 … E a voi?!?!?!

Immagini:
viaggidinozze.cartorange.com