Da qualunque angolazione la guardiamo davanti allo specchio, se non tratteniamo il respiro, la pancetta c’è sempre! E con l’estate alle porte, ahimè, ci sembra più evidente che mai! Una pancia piatta prima di indossare il costume la sogniamo tutte, di sicuro con una buona dose di ottimismo e volontà possiamo provarci, senza però caricarci di stress ed eccessive aspettative! Ecco quindi i consigli utili da non sottovalutare per ottenere buoni risultati.

  • Per prima cosa adottatiamo uno stile di vita equilibrato, con un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura.
  • Saltare i pasti e soprattutto la prima colazione non aiuta a dimagrire e a ridurre la pancetta ma solo ad arrivare affamati all’ora di pranzo. E’ importante iniziare la giornata con l’energia giusta consumando una buona colazione: perfetti latte e cereali integrali e una spremuta di arancia non zuccherata, e poi a metà mattina, ottimo come spezza fame, mangiate un frutto.
  • Spesso la pancia può essere solo gonfiore dovuto ad una cattiva funzionalità intestinale: per questo fai il pieno di fibre che hanno non solo un elevato potere saziante ma favoriscono il transito intestinale. La quantità giornaliera di fibre raccomandata è di 30 grammi’.
  •  Bevi almeno un litro e mezzo di liquidi al giorno (tra acqua e succhi di frutta, escludi bibite zuccherate e gasate ed alcolici).
  • Se passi molto tempo seduta, approfitta dei momenti di pausa per fare due passi all’aria aperta.
  • Cerca di mantenere una postura corretta (evitando viziosi sbilanciamenti in avanti) che migliora non solo il portamento ma anche la silhouette.
  • Se non hai il tempo di frequentare una palestra, puoi eseguire gli addominali fondamentali per tonificare la pancia tranquillamente a casa, ma mi raccomando con la dovuta costanza perché diano i risultati che ci aspettiamo!

Qui sotto un video con gli esercizi da fare comodamente a casa o al parco…. ah non vi fate scoraggiare dal fisico asciutto della modella che di sicuro passerà ore ed ore in palestra! Allora siamo pronte?

Immagini:
donnamoderna.com