Bhè non so voi, ma questa sera, contro il volere del papi, ho deciso di preparare per cena un bel pollo arrosto con patate. Io adoro il pollo ed anche i miei bambini ma il papi no! 🙂 Il pollo è una delle carni bianche che riesce, secondo me, a dare risultati gastronomici straordinari sia nelle preparazioni più semplici e delicate che in quelle più complesse. Dunque per questa sera è proprio deciso pollo arrosto con le patate che il papi voglia oppure no 😉 Di seguito la ricetta.

Ingredienti:

  • 1 pollo da circa 1 kg già pulito
  • 1 limone non trattato
  • 2 fette di pancetta stesa
  • 5-6 foglie di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 500 g di patate
  • vino bianco secco
  • 2-3 spicchi d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe nero

Lavate il pollo sotto acqua fredda corrente, asciugatelo con carta da cucina e strofinatelo internamente ed esternamente prima con 1/2 limone e poi con sale e una macinata di pepe. Infilate il 1/2 limone rimasto nella cavità addominale del pollo. Tagliate la pancetta a pezzetti, inseritene 2 fra le cosce e il petto e 2 fra le ali. Infilate i pezzi di pancetta rimasti nella cavità addominale con 2 foglie di salvia e 1 rametto di rosmarino. Legate il pollo con qualche giro di spago da cucina, per tenerlo informa durante la cottura. Sbucciate le patate, lavatele, asciugatele, tagliatele a tocchetti e mettetele a bagno in acqua fredda. Scottatele per qualche istante in abbondante acqua bollente salata e sgocciolatele.

Versate 2-3 cucchiai di olio in una teglia da forno, disponici il pollo, con il petto rivolto verso l’alto, contornato con le erbe aromatiche rimaste e gli spicchi d’aglio schiacciati e cuocetelo in forno preriscaldato a 200°C per circa 40 minuti, aggiungendo, solo se necessario, poco vino bianco. Se il pollo dovesse dorarsi troppo, copritelo per una ventina di minuti con un foglio di alluminio o con fettine di pancetta, che poi eliminerete. Disponete intorno al pollo le patate, regolate di sale e pepe e proseguite la cottura per altri 40 minuti. Eliminate lo spago e tagliate il pollo a pezzi, prima di servirlo con le patate al forno croccanti.

Immagini:
tastesoflife.wordpress.com
nibbledish.com
vecinos.com