Non hai ancora fatto il test di gravidanza e ti senti strana? Con disturbi e malesseri diffusi che possono indurre a pensare: forse sono incinta? I sintomi di una gravidanza che inizia variano da donna a donna o sono percepiti in modo diverso e del tutto soggettivo.

I primi sintomi di una gravidanza in atto in molti casi si manifestano entro una settimana dal concepimento. Per altre donne, si possono sviluppare nel corso di alcune settimane oppure non presentarsi affatto.

I dieci più comuni sintomi di un inizio di gravidanza

1) Sanguinamento da impianto
Lo spotting da impianto  può essere una prima “rivelazione” di gravidanza. Circa i primi 6-12 giorni dopo il concepimento, l’embrione si impianta appunto sulla parete uterina; alcune donne riferiscono anche crampi associati a questi sanguinamenti.

2) Ritardo o mancata mestruazione
Un ritardo o la mancata mestruazione è il sintomo più comune ed evidente di una gravidanza, confermato o smentito dal test di gravidanza.

3) Tensione, dolore al seno
il seno gonfio e dolente è un sintomo che può presentarsi già a 1-2 settimane dopo il concepimento.

4) Fatica e stanchezza
Sentirsi affaticate e scariche, la sensazione di non essere mai completamente riposate, è un sintomo che può anche presentarsi già nelle prime settimane dopo il concepimento.

5) Nausee mattutine
Sintomo  piuttosto diffuso, si manifesta di solito  da  2 a 8 settimane dopo il concepimento. Poche fortunate non ne sono afflitte, altre invece soffrono di nausee  per gran parte della gravidanza.

6) Mal di schiena
Il dolore alla parte bassa della schiena può essere  un sintomo piuttosto precoce di inizio gravidanza ma per molte donne  compare nel corso dei nove mesi.

7) Mal  di testa
L’ aumento notevole di ormoni nel corpo che cambia e si prepara può causare mal ti testadurante le prime settimane di gestazione.

8) Minzione frequente
Circa 6-8 settimane dopo il concepimento, aumenta la neccessità di fare pipì.

9) Areole più scure
Se sei incinta, la pelle attorno ai capezzoli può diventare più scura e tesa.

10 ) Voglie per determinati alimenti
Alcune donne possono sviluppano una vera e propria attrazione verso certi tipi di cibi, dolci o salati. Attenzione ai luoghi comuni non dovete mangiare per due:  concedersi qualche voglia ok ma senza esagerare!!!