Mammacheblog 2015: 8 motivi per esserci anche quest’anno

ADV

MammaCheBlog2015

Eccoci pronte per l’edizione 2015 del MammaCheBlog – Social Family Day.

L’evento organizzato da FattoreMamma  rappresenta oramai un’occasione imperdibile per le mamme della Rete, perchè il MammaCheBlog nasce, cresce e si sviluppa con le mamme e per le mamme.

Il format che ha reso vincente il MammaCheBlog è molto semplice: la formula del camp coniugata alla conferenza. Si impara nel confronto e nel dialogo continuo. Nell’arricchimento reciproco. Nell’interazione aperta e coinvolgente.

Ecco perchè anche quest’anno l’8 e il 9 maggio noi di Blogmamma ci saremo e vi diamo 10 buoni motivi per fare altrettanto.

MammaCheBlog 2015: 8 motivi per esserci

1. La location

Il MammaCheBlog vi stupisce ogni anno con effetti speciali?
Nell’anno in cui Milano ospita #Expo2015,  il MammaCheBlog  si trasferisce in centro al Palazzo delle Stelline di Milano di fronte a Santa Maria delle Grazie e al Cenacolo di Leonardo.

2. I MOMClass

La giornata dell’8 maggio è dedicata esclusivamente alla formazione di mamme e papà blogger. La novità di quest’anno è la cospicua presenza proprio dei papà, sarà per questo che i posti ai workshop sono andati esauriti in pochissimo tempo appena sono state aperte le registrazioni. Per conoscere il programma dei MOMClass

3. I MOMTalk

Ecco tutti i protagonisti delle tavole rotonde di sabato 9 maggio: Silvia Azzolina (I Dodini), Arianna Chieli (Fashion Bla Bla), Barbara Damiano (MammaFelice), Andrea Kate Ferrario (Instagramer),Serena Errico (Baby Guest), Priscilla Galloni (Family Welcome), Ilenia (simplyNabiki) , Sonia Litrico (Mamma M’ama), Giorgia Marchetti (Youtuber), Alberto Pellai (medico e ricercatore), Federica Piccinini (Sweet as a candy), Marco Platti (The Queen Father), Iolanda Restano (Filastrocche), Elisa Sabbioni (Policentro Pediatrico),  Silvia Tropea (avvocato).

Si parlerà di blogging esplorando ambiti in cui il mommy si unisce a fashion, beauty, lifestyle ma anche di cosa fanno i nostri ragazzi online. Scarica il programma completo qui.

MammaCheBlog2015

4. La colazione con la Tesio

Per incontrare una donna “straordinariamente normale”, per sorridere e cominciare il MammaCheBlog con il giusto entusiasmo.  Enrica Tesio (Tiasmo), mamma single, blogger Torinese farà colazione con noi, si racconterà e racconterà del suo primo libro “La verità, vi spiego, sull’amore“. Se non l’avete ancora letto dopo averla conosciuta non potrete farne a meno.

 5. Il  FATTOREMAMMA AWARD 2015

Il MammaCheBlog assegna un premio ai progetti più innovativi tra quelli lanciati dalle mamme blogger durante l’anno precedente e quello in corso. Quest’anno la madrina sarà LaPina (TuttaSbagliata), conduttrice radiofonica e testimonial del progetto SOS Villaggi dei Bambini.

6. L’intrattenimento dei bambini

Il MammaCheBlog è un evento pensato per tutta la famiglia. Mentre le mamme e i papà si confrontano e partecipano ai MOMTalk il sabato i bambini si divertono alla grande.

Le Tate di Tatadok si occuperanno dei piccoli per tutto il giorno, sia durante i laboratori sia durante il pranzo e la merenda. Per i bambini da 0 a 6 anni ci saranno tante attività in una saletta offerta da Disney Baby, dove è stato ricreato il bosco dei Cento Acri, e, a sorpresa, ci sarà un ospite graditissimo.

Inoltre Staedtler Fimo organizzerà un laboratorio creativo con Leila Bidler che insegnerà ai bambini a lavorare la pasta di Fimo.

7. L’elogio della gentilezza

Il MammacheBlog è una grande festa dove la gentilezza è uno dei valori condivisi.

Quest’anno in collaborazione con Giunti la gentilezza verrà promossa con un progetto legato al libro Wonder lo splendido libro di J.R.Palacio. Preparatevi a scrivere anche voi un pensiero gentile (una frase, una citazione…) da condividere con tutti i partecipanti.

8. La foto ricordo

Ricordate di farvi fare un ritratto professionale dai fotografi dell’Associazione Italiana Fotografi di Bambini. Uno scatto che potrete utilizzare anche sul vostro blog oppure stampare e conservare con voi come ricordo di questa edizione.

Buon MammaCheBlog edizione 2015!

Per maggiori informazioni consultate il sito MammaCheBlog

Scrivi un commento