I bambini con la febbre possono uscire?

Uscire con la febbre

Quando i bambini hanno la febbre possono uscire oppure devono rimanere a casa?

Che cosa fare? Che cosa non fare?

Proviamo a rispondere con l’aiuto dei pediatri del Centro Medico Sant’Agostino di Milano.

La febbre

La febbre è un incremento della temperatura corporea centrale al di sopra dei limiti di normalità. I limiti variano per ciascuna persona e  si modificano con il trascorrere delle ore.

Nella maggior parte dei casi la febbre è associata ad una malattia infettiva. Ma non solo. La febbre rappresenta la risposta immunitaria del nostro organismo nei confronti di virus e batteri e la loro natura non è solo respiratoria.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità si ha una temperatura normale:

  • quando è compresa fra 36,5 e 37,5°C (WHO, 1996).

Si parla invece di febbre quando: 

  • la temperatura rettale è maggiore di 38° C

  • la temperatura ascellare è maggiore di 37.5°C.

Si può uscire con la febbre?

La prima importante valutazione sull’opportunità di uscire in presenza di febbre deve essere fatta dal genitore che, conoscendo bene il proprio bambino ed è in grado di deciderne l’opportunità.

Se il bambino è attivo. Gioca. Risponde agli stimoli uscire può non essere un problema.

Il fatto di andare all’aperto non è un pericolo. Anzi. I germi si concentrano negli ambienti chiusi e affollati e non all’aperto. Meglio una passeggiata nel giardino di casa o in un parco che il supermercato o il centro commerciale (dove potrebbe venire in contatto con più persone e virus).

Il  freddo non è un fattore che predispone alle infezioni, ne tantomeno le causa.

Uscire con la febbre

Regola del buonsenso

Non esiste quindi una sola risposta alla domanda se si possa uscire o meno con la febbre.

Come sempre vale il buonsenso. Mettiamoci nei panni dei bambini. Ci sono giornate in cui se noi abbiamo la febbre non ce la sentiamo di muoverci e ci buttiamo a letto. Così è anche per loro. Inoltre, se sono malati sono loro che potrebbero contagiare altri bambini (o adulti) e se più deboli aggravare la loro situazione.

Se dobbiamo far uscire il bambino quindi occorre valutare caso per caso. Bambino per bambino. 

Che cosa fare quando il bambino ha la febbre

È importante che i genitori sappiano come comportarsi quando il loro bambino ha la febbre.

Leggi i consigli della Dott.ssa Daniela Callegari del Centro Medico Sant’Agostino di Milano.

Febbre bambini: cosa fare

Articoli consigliati

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/