100 menu a misura di bambino dall'antipasto a dolce scritti dalle mamme blogger: scarica l'e-book!
Ecco cosa può ​accadere​ durante un pomeriggio trascorso a preparare cake pops di biscotti insieme a 2 bambine.
Da 27 settembre 2011

Festa dei nonni: poesie, filastrocche, lavoretti, biglietti di auguri

I nonni, che grande risorsa! Aiutano mamme e papà nel crescere i propri bimbi, spesso e volentieri sono così moderni e giovanili da essere in grado di andare in piscina a fare acquaticità con i nipotini più piccoli o di giocare con i più grandi. I nonni scorrazzano i nipoti a scuola-piscina-catechismo-inglese-chitarra mentre le mamme e i papà lavorano.
Le nonne ripassano la lezione di storia mentre preparano la cena, procurano il materiale di scuola e fanno la spesa anche per le povere mamme che alle otto di sera devono ancora tornare a casa. I nonni passano interi pomeriggi a camminare con passeggini e carrozzine, a raccontare storie e leggere libri, a consolare chi piange e a ridere insieme nei momenti divertenti.

Si meritano una festa e per fortuna dal 2005 in Italia ne hanno una, il 2 di ottobre. Seguiteci in questo speciale, vi racconteremo aneddoti, vi suggeriremo lavoretti, vi insegneremo filastrocche e vi segnaleremo le attività da fare insieme.

Cominciamo con gli aneddoti e la storia, sapete chi ha inventato questa festa?

Storia e notizie sulla festa dei nonni

Negli Stati Uniti la festa dei nonni è stata istituita nel 1978: su insistenza di una casalinga mamma di 15 figli e nonna di 40 nipoti, Jimmy Carter, allora presidente, ha stabilito che si festeggiassero i nonni la prima domenica di settembre dopo il Labour Day. Questo per onorare i nonni, permettere loro di mostrare ai bimbi quanto li amano e sensibilizzare le nuove generazioni nel comprendere quanta ricchezza possano offrire le persone anziane.

E nel resto del mondo? In Italia la festa dei nonni è stata introdotta nel 2005 con una legge per celebrare il ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale. La data scelta è il 2 ottobre, giorno in cui la chiesa cattolica festeggia gli angeli custodi. E in effetti i nonni sono proprio degli angeli per i nostri bimbi.

Anche nel Regno Unito si festeggia in ottobre, la prima domenica. In Francia, invece, ci sono due feste separate: una per la nonna e una per il nonno.

La festa dei nonni ha un fiore ufficiale, che è il non-ti-scordar-di-me. Il nome vi indica perchè è stato scelto proprio questo bellissimo fiorellino del colore del cielo, che in inglese si chiama forget-me-not. Non bisogna dimenticarseli i nonni, tanta è la ricchezza che portano!

Ora che sappiamo tutto della storia di questa festa, cominciamo a prepararla. Partiamo dagli amati lavoretti, che piacciono tanto ai bimbi e che i nonni certamente apprezzeranno.

Lavoretti per la festa dei nonni

Ecco una carrellata di 9 lavoretti, facilissimi da realizzare insieme ai vostri bambini:

Lavoretti per la festa dei nonni

Prima fila. Un albero genealogico realizzato con lo scrapbooking  | Per i bambini piccoli un’impronta della loro manina | Anche i bimbi più grandi possono lasciare la loro impronta sul biglietto per i nonni

Seconda fila. La nonna, si sa, sta molto in cucina. Ecco per lei un bellissimo grembiule colorato con le impronte e con una foto stampata | Un utile porta-ricette realizzato con gli stecchini dei ghiaccioli | una collana di cuori che esce dalla busta

Terza fila. Un disegno o un bigliettino, frutto della fantasia dei piccoli | Un biglietto d’auguri in dimensioni 1:1 | Oppure semplicemente con dei vasi colorati

Poesie e filastrocche per la festa dei nonni

Non potevano mancare i biglietti creati da Filastrocche.it, una vera ancora di salvataggio per chi è a corto di tempo e idee…

Volete scrivere o recitare una poesia o una filastrocca ai nonni e non avete la fantasia per crearne una voi? Ecco qualche spunto…

Da sinistra a destra: poesia per la nonna | poesia per il nonno | poesia per i nonni

Ma eccone ancora. Un vero ringraziamento ai nonni…

Grazie nonni

Nonni con me giocate,
nonni con me restate.
Sapete che siete per me
il tesoro più grande che c’è.

Voi grandi e io piccino,
voi nonni e io bambino;
ma stiamo bene insieme
perché ci vogliamo bene.

Grazie, grazie, grazie perché
restate accanto a me.
Grazie, grazie, grazie perché
affetto più grande non c’è.

 

I nonni (di Bruno Tognolini)

Ci sono delle cose
che solo i nonni sanno,
son storie più lontane
di quelle di quest’anno.

Ci sono delle coccole
che solo i nonni fanno,
per loro tutti i giorni
sono il tuo compleanno.

Ci sono nonni e nonne
che fretta mai non hanno:
nonni e nipoti piano
nel tempo insieme stanno.

Qui ne trovi altre.

Abbiamo parlato di lavoretti e di biglietti, di storia e di poesie. Ma il regalo più bello per nonni e nipoti è stare un po’ insieme senza le incombenze della vita quotidiana (orari di uscita dell’asilo, compiti da fare, attività pomeridiane). Cosa possiamo organizzare con i nonni, per passare insieme una bella giornata di festa?

Attività con i nonni

  • Potremmo invitarli a pranzo, coinvolgendo i bimbi nella preparazione della tavola, stilando e disegnando con loro il menù composto dai piatti preferiti dei nonni, mettendo loro un grembiule e chiedendo di aiutarci in cucina. I nonni per una volta non dovranno lavorare e potranno godersi la famiglia e il pranzetto preparato per loro!
  • i nonni sono pieni di voglia di trasmettere la loro storia e la loro cultura, fatta di esperienze e vita. Nonni e bimbi potranno passare qualche ora insieme a teatro o al cinema, a sentire un concerto o anche a vedere qualcosa di bello (un museo, una chiesa, un castello), lasciate scegliere ai nonni, anche se propongono qualcosa alla quale i vostri figli non sono abituati.
  • spesso i nonni sono più giocherelloni dei bambini: concedete loro ampia libertà di organizzare un pomeriggio a cucinare, a dipingere, a fare esperiementi senza paura di dover mettere in ordine o di pulire i disastri… lasciateli sfogare insieme!
  • Spingete i bimbi a condividere le passioni dei nonni: i piccoli potranno andare a pescare con il nonno o metteranno a posto i francobolli, le bimbe prepareranno biscotti e crostate o impareranno a lavorare all’uncinetto, ad esempio. Anche in questo caso l’arricchimento sarà reciproco: i nativi digitali impareranno qualche divertimento pratico e i nonni potranno divertirsi con i nipoti facendo ciò che piace a loro!
  • organizzate una bella gita tutti insieme: le giornate ancora belle e tiepide ci permetteranno di andare in giro per le colline (magari a mangiare in un agriturismo o ad una sagra…), fare una camminata in montagna, godere delle ultime passeggiate in riva al mare.

E voi come passerete la festa dei nonni? Raccontateci le vostre idee!

[poll id="47"]

Per saperne di più sulla festa dei nonni, vi rimandiamo ai post che abbiamo pubblicato, ecco i link utili. A presto!

Festa dei nonni: la torta allo yogurt preparata con i bambini
Festa dei nonni: idee dal web
Le tagliatelle di nonna Pina e altre canzoni per la festa dei nonni: testi e video
Regali per la festa dei nonni: la poesia in cornice

1 Comment on "Festa dei nonni: poesie, filastrocche, lavoretti, biglietti di auguri"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. NICOLA COSTA scrive:

    CIAO, QUESTO SITO E’ VERAMENTE SPLENDIDO BUONA GIORNATA :-)

Scrivi un commento