Come si fa un pupazzo di neve? Indicazioni passo passo

 

pupazzo di neve

La neve è arrivata un po’ ovunque, ed è un divertimento per piccoli e grandi. Se avete intenzione di uscire di casa a giocare insieme ai vostri piccoli, e di proporre loro di fare un pupazzo di neve, ecco qualche suggerimento per realizzarne uno bello, originale e che dia soddisfazione a tutti.

LEGGI ANCHE: come fare uno snowman con le calze spaiate 

Tutorial per fare un pupazzo di neve

Trovate la neve adatta a fare il pupazzo

Il primo passo è proprio questo. Scordatevi di riuscire a fare qualcosa di decente, anche se piccolo, con neve bagnata e marcia. In un attimo il vostro pupazzo sembrerà un blob informe, col risultato di tornare a casa completamente fradici. Anche la neve troppo farinosa e ghiacciata non è adatta per costruire un pupazzo. Non riuscirete a compattarla. La neve migliore per ottenere un bel pupazzo compatto, che possa durare qualche giorno è quella soffice che ha quel giusto equilibrio tra umidità e consistenza. La verifica si può semplicemente fare con una palla di neve. Se si riesce a compattarla bene, si ha la possibilità di costruire anche un pupazzo di neve.

pupazzi di neve

Trovate il luogo giusto

Se desiderate provare a fare un pupazzo di neve classico, con due grandi palle di neve una sopra l’altra, avrete bisogno di un po’ di superficie innevata, sulla quale far rotolare la palla per farla diventare grande. In generale, però, si possono costruire pupazzi di neve anche sul balcone di casa, basta farli piccoli!

Cominciate con la prima palla 

Per un pupazzo di neve classico avrete bisogno di due o tre grosse palle di neve. Come fare? Compattatene una, mettetela a terra e fatela rotolare sul manto nevoso. La base del pupazzo dovrà essere grande, rotolatela fino a che non arriverete nel punto in cui volete posizionare il vostro pupazzo.

Per un pupazzo più semplice potreste accumulare e compattare la neve in un punto, dandole la forma di un corpo e aggiungere una palla più piccola per la testa.

Fate la seconda palla 

Con lo stesso procedimento create la seconda palla, che sarà più piccola della prima. Sollevatela e mettetela sopra la prima. Fissatela bene aiutandovi con un po’ di neve da inserire nelle fessure.

Finite con la terza

Potreste fermarvi a due, ma se volete un pupazzo grande, aggiungete la terza palla di neve, che sarà ovviamente più piccola della seconda e che andrà fissata in cima al pupazzo con lo stesso procedimento della seconda.

Decorate il pupazzo 

pupazzi di neve

È sicuramente la parte più divertente. Per il vostro pupazzo avrete bisogno di una carota per il naso, di qualcosa di scuro (palline, bottoni, pigne, nocciole) per gli occhi, di bacche rosse (o caramelline rosse) per la bocca, di sciarpa, cappello, rami per fare le braccia, alle quali potreste aggiungere anche dei guanti.

Posizionate premendo bene occhi, naso e bocca. Aggiungete tutti gli accessori che riterrete importanti e il vostro pupazzo sarà pronto per un selfie tutti insieme.

 

Modi originali per realizzare un pupazzo di neve

Ora che abbiamo visto il pupazzo di neve classico, ecco alcune idee su come potreste personalizzarlo e renderlo originale.

Per dare un tocco in più al vostro pupazzo di neve potreste fargli indossare un paio di occhiali (da sole o una semplice montatura giocattolo senza lenti).

Anzichè vestirlo con cappello e sciarpa, provare a rendere il pupazzo simile a un uomo d’affari. Con un po’ di paglia o di rametti fategli i capelli e al posto della sciarpa annodategli al collo una cravatta.

E se facessimo un pupazzo di neve donna? Con un gomitolo di lana da riciclo realizzare i capelli, disegnate con dei fili le sopracciglia e le ciglia, aggiungete una collana e una borsa. Oppure trovate un cappello particolare e degli accessori in tono, come il pupazzo di questa foto.

pupazzo di neve originale donna

Se siete in periodo di feste, come Natale e Capodanno, o Carnevale, provate a vestire a festa anche il vostro pupazzo. Basterà un cappello da Babbo Natale o una bombetta di paillettes e una trombetta

pupazzo di neve fine anno

Cosa ne dite, invece, di questo bellissimo pupazzo di neve al contrario? Non è poi così difficile da realizzare e sicuramente originale

pupazzo di neve storto

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/