Decorare la cameretta

pop-and-loll

Decorare le pareti della cameretta può essere davvero complicato, soprattutto perchè lo spazio dovrà essere riorganizzato più volte in un lasso di tempo brevissimo per tenere il passo con le esigenze di un bambino che cresce che cambiano ad un ritmo vertiginoso!!

Ecco quindi che i colori pastello e i toni delicati adatti ad un neonato possono non esserlo più già dopo i tre anni quando supereroi, mostri, principesse e fatine iniziano a fare la loro prepotente comparsa nell’immaginario dei nostri piccoli.

Trovo quindi in questo senso particolarmente utili gli stickers murali, ovvero gli adesivi da muro, moderna versione della carta da parati, ma molto più versatile e creativa. Ce ne sono di ogni tipo e misura, si va dai pezzi minuscoli ai pezzi grandissimi, con una infinita possibilità di combinazione di forme, colori, quantità. Ci sono i classici stickers Djeco (tra l’altro il sito è molto divertente da navigare) oppure i più fantasiosi Pop & Lolli.

Se gli stickers murali vi sembrano scontati allora potreste voler provare questo nuovo tipo di stickers 3D acquistabili nel negozio Gosh and Lolly di Etsy. Se poi i vostri bimbi sono particolarmente creativi ed originali potete anche trasformare i loro disegni più belli in mega-stickers con cui abbellire la cameretta sul sito e-glue.

Nessuna di queste soluzioni fa per voi? Potete allora optare per una porzione di parete da dipingere con la vernice lavagna o vernice magnetica. Per chi ancora non ne è a conoscenza esistono in commercio due tipi di vernice (lavagna e magnetica) che trasformano le superfici (pareti, ma anche tavolini, mobili, pannelli di legno, ecc) in lavagne!

Io la trovo un’idea davvero originale… che ne pensate??

Postato in: Nanna

1 Comment on "Decorare la cameretta"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Gianna ha detto:

    Ciao, io nella camera dei miei bimbi ho verniciato una parete con una doppia pittura: sia con quella magnetica che con quella effetto lavagna.
    Così possono divertirsi a scrivere sul muro con i gessetti colorati o ad attaccarci oggetti calamitati 😀

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/