Videogiochi per bambini: il fenomeno Skylanders Spyro’s Adventure

Skylanders rari da collezionare

 

Se avete bimbi in età scolare che possiedono una console per videogiochi ne avrete almeno sentito parlare, o sarete anche voi possessori di una di queste piattaforme sulle quali posare tante figure di mostriciattoli. E’ il videogioco per bambini del momento, il numero uno del 2011 per quantità di giocattoli e accessori venduti. Stiamo parlando di Skylanders Spyro’s Adventure.

I miei figli l’hanno provato al MomCamp (ve la ricordate la postazione? C’era sempre qualche nanetto che giocava insieme a qualche papà…) e il maschietto ha deciso che sarebbe stato il regalo più desiderato per Natale. E così è stato. Babbo Natale ha portato la scatola con il videogioco, la piattaforma sulla quale posare e attivare i personaggi e tre mostriciattoli. Nella calza della Befana, poi, entrambi i miei figli hanno trovato altri personaggi, perchè la collezione era già avviata…

La varietà dei protagonisti di questo gioco spinge i piccoli e anche una discreta schiera di grandi a collezionarli: si parte da quelli dentro alla scatola del gioco, si guardano sul retro tutti i personaggi, divisi per “famiglie” e ci si immedesima: “mi piace questo, vorrei avere quest’altro… ” Un po’ per volta, come è accaduto per tanti altri pupazzetti come i Gormiti o i Puffi della mia generazione, cresce il divertimento nel collezionarli e aumenta l’attenzione verso alcuni esemplari rari.

Anche con Skylanders Spyro’s Adventure è accaduta la stessa cosa: con la distribuzione random di versioni a tiratura limitata dorate ed argentate di alcuni Skylanders, si è scatenata una vera e propria caccia al tesoro in tutto il mondo.

Con un’abile operazione di marketing, la Activision ha non solo conquistato il mercato dell’intrattenimento, ma ha sfondato anche nel campo del collezionismo, creando un vero e proprio fenomeno. Pensate che alcuni di questi personaggi dorati  sono stati venduti su e-Bay per quasi 800 sterline, una cifra da capogiro per dei mostriciattoli di plastica!!

Eppure questo è il fenomeno del collezionismo, e cavalcando l’onda pare che la Activision sia pronta a lanciare altre action figures in edizione limitata, per la gioia dei collezionisti e di chi riesce ad accaparrarsene una!

Volete saperne di più? Visitate il sito ufficiale di Skylanders. E buona collezione 😉

Fonte:

skylanders.com

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/